“Vi ammazzo tutti”: esagitato senza biglietto sull’autobus minaccia i controllori

di 

16 marzo 2017

Adri-300x222PESARO – «Vi ammazzo tutti. Scendo alla stazione di Pesaro e vi taglio la gola». Frasi di un uomo completamente fuori controllo quelle che ieri pomeriggio hanno terrorizzato i passeggeri di un viaggio sulla tratta autobus Urbino-Pesaro, dove un 42enne esagitato ha risposto così alla paventata multa dei controllori Ami che l’hanno trovato sul pullman sprovvisto di biglietto.

E’ stato arrestato per ingiurie e aggressione a pubblico ufficiale, Vincenzo Albanese, 42 anni, originario di Napoli, ma senza fissa dimora sul territorio, disoccupato e già noto alle forze dell’ordine per precedenti episodi analoghi. Tant’è che era stato espulso dai carabinieri di Rimini con foglio di via.

Sul pullman strattonamenti, spinte, ingiurie e minacce di violenza reiterate e ripetute persino davanti ai Carabinieri. Che l’hanno aspettato già alla fermata di Morciola. Hanno cercato inizialmente di calmarlo, ma Albanese per tutta risposta ha minacciato di tagliare la gola pure ai militari.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>