Domenica la Chiesa di San Luigi Gonzaga aprirà l’edizione 2017 di Musicae Sacri Loci

di 

22 marzo 2017

PESARO – Torna la rassegna Musicae Sacri Loci organizzato dal Coro JUBILATE di Candelara in collaborazione con l’ufficio per la Pastorale Liturgica dell’Arcidiocesi di Pesaro e l’AMAT, Associazione Marchigiana per le attività teatrali, il Comune di Pesaro (Assessorato alla Bellezza) e promossa dal festival Musicae Amoeni Loci. Il tema centrale della programmazione di quest’anno si evince subito dal sottotitolo: “Occorre attraversare gli abissi della notte per poter gustare la bellezza della luce”.

Questo “passaggio” è stato una fonte d’ispirazione per tutti compositori attraverso i secoli ed ha prodotto lavori musicali di straordinaria bellezza. Il primo appuntamento con il concerto “ECCE HOMO”, la Bellezza dell’Amore che si rivela” si terrà domenica 26 marzo alle ore 21.00 presso la Chiesa di San Luigi Gonzaga a Pesaro (zona Calcinari),  eseguito dal Coro della Cappella Musicale del Duomo di Fano.

Si proseguirà domenica 2 Aprile alle ore 17,30 a Fano, nella Chiesa di Sant’Arcangelo, protagonista il Coro Polifonico JUBILATE di Candelara, con il concerto: “Ecco tua Madre!” riflessioni sulla Madre sotto la Croce del suo Figlio .

Musicae Sacri Loci

Musicae Sacri Loci

Mercoledì 12 Aprile della Settimana Santa, alle ore 21,00, nella Chiesa del Nome di Dio, l’Ensemble vocale “La Flora” di Bologna ci ricorda il legame dell’Agnello Pasquale nella tradizione Ebraica e nella Liturgia Cristiana, con un concerto dal titolo “Immolatus est Agnus”.

Il Venerdì Santo, 14 Aprile alle ore 21,00, nella Chiesa della SS. Annunziata si potrà meditare sulla “Rivelazione della Bellezza”, ascoltando le parole del profeta Geremia nelle “Leçon de Ténébres” di François Couperin.

La rassegna si concluderà sabato 22 Aprile alle ore 21,00 alla Chiesa della SS. Annunziata con riflessioni sulla Misericordia: “Quei che volontier Perdona”, nel quale l’eco di un canto popolare accompagna il grido di chi si sente salvato dallo sguardo di misericordia di Dio,cantato dal Nuovo Coro Waldorf e la Scola cantorum “La Flora” di Bologna insieme al Coro Polifonico Jubilate di Candelara.

Un ringraziamento particolare è rivolto alla ditta POLIMOR SRL dei Flli Moroni di Pesaro, Sponsor ufficiale della manifestazione, che con grande sensibilità ha voluto contribuire alla realizzazione di questo evento e che accompagnerà il percorso concertistico del Coro Polifonico Jubilate per tutto il 2017.

Per informazioni: www.musicaeamoeniloci .it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>