Si riaccendono i riflettori alla Fiera di Pesaro grazie a “InsiemeSì 4′ Expo di Primavera” organizzato dalla Bcc di Gradara

di 

24 marzo 2017

PESARO – Ritorna la primavera e con essa ritorna “InsiemeSì 4° Expo di Primavera”. L’iniziativa che promuove lo spirito di impresa si rinnova per il quarto anno consecutivo. E così sabato 25 marzo e domenica 26 marzo la Banca di Credito Cooperativo di Gradara mette nuovamente a disposizione gratuitamente di clienti, soci (e non soci), i padiglioni della Fiera di Pesaro per esporre i propri prodotti e presentare la propria attività. Sono oltre 200 le imprese, provenienti dalla provincia di Pesaro Urbino e di Rimini, che hanno aderito alla manifestazione. Una kermesse che è anche Sport, Musica, Spettacolo, Cultura e Arte.

“Siamo banca del territorio e, in quanto tale, sempre vicini alle esigenze della comunità in cui operiamo quotidianamente – spiega il presidente della BCC di Gradara Fausto Caldari – InsiemeSì è una manifestazione pensata e ideata per rispondere a molteplici finalità. In primo luogo vogliamo portare nel tessuto economico locale una ventata di ottimismo: un segnale di vicinanza alle imprese del territorio che sono la nostra ricchezza più grande. Speriamo che l’edizione del 2017 sia quella che segnerà la fine della crisi. Qualche segnale positivo c’è. Ma la kermesse della Bcc di Gradara intende anche favorire l’incontro tra la domanda dei consumatori e l’offerta degli imprenditori stimolando anche la capacità degli operatori economici di fare rete tra di loro, di conoscersi e di dare vita a nuove e proficue collaborazioni commerciali”.

Expo 3‘InsiemeSì 4° Expo di Primavera’ è una manifestazione completamente gratuita aperta a tutti. Famiglie e Giovani. E il cartellone eventi sarà sicuramente in grado di soddisfare tutti i gusti. L’inaugurazione è prevista per sabato alle 9 con l’apertura degli stand espositivi, delle mostre di motociclette del museo Benelli di Pesaro e della mostra d’arte dei dipinti di Luciano Crostella. Poi, dopo la cerimonia inaugurale, spazio al convegno ‘Pesaro città europea dello Sport 2017′. Nel pomeriggio la presentazione del libro ‘Pesaro in particolare 4′ a cura dell’Archivio Stroppa Nobili di Pesaro a cui seguirà l’esilarante spettacolo del comico Max Paiella. Domenica mattina dedicata ai ragazzi con l’esibizione dell’associazione ‘Taekwondo Olimpic Cattolica’ e la presentazione del progetto ‘Crescere nella cooperazione’ a cura dell’I.C. Lanfranco di Gabicce-Gradara. Dopo il pranzo sociale con tutti i soci gran finale con il comico Paolo Cevoli e il concerto di musica di classica del Trio Pop. “Gli eventi in programma sono tanti e vanno incontro ai gusti dei giovani e delle famiglie – spiega il responsabile Relazioni Esterne e Comunicazione della Bcc di Gradara Andrea De Crescentini – Ci sarà spazio per le risate grazie a comici famosi come Paiella e Cevoli ma anche spunti e momenti di riflessione con il convegno sulle opportunità di ‘Pesaro città europea dello sport’. E poi l’appuntamento tanto atteso, soprattutto dai pesaresi, della presentazione del libro ‘Pesaro in particolare 4′. Tutti gli eventi sono gratuiti. Contiamo in un’alta partecipazione così da rendere anche questa edizione di ‘InsiemeSì 4° Expo di Primavera’ un successo”.

Alla conferenza stampa di ‘InsiemeSì 4° Expo di Primavera’ parteciperanno anche i due ‘padroni di casa’. Il sindaco di Pesaro Matteo Ricci e il presidente della Camera di Commercio di Pesaro Urbino Alberto Drudi. “Da parte dell’amministrazione comunale un plauso alla BCC di Gradara che in una fase di crisi economica ha trovato un modo innovativo per stare vicino alle proprie imprese e alla comunità – spiega il sindaco di Pesaro Matteo Ricci – Un’iniziativa che promuove lo spirito di impresa ossia il punto di forza di questo territorio costituito da tanti piccoli imprenditori. Complimenti alla BCC di Gradara: una vera banca del territorio. Che con questa manifestazione, ma anche con tante altre iniziative di carattere sociale e culturale a cui partecipa, contribuisce al benessere e alla crescita della comunità”. “La BCC di Gradara è una banca sana in un momento in cui molti istituti di credito si trovano in difficoltà, per la crisi economica ma anche per gestioni che hanno mostrato delle criticità – premette il presidente della Camera di Commercio di Pesaro Urbino Alberto Drudi – L’istituto di credo di Gradara con questa manifestazione, giunta ormai alla quarta edizione, mostra un’attenzione importante verso i propri clienti e soci. Un punto di riferimento importante”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>