A Pesaro con “Profumo di Primavera” la piazza celebra il risveglio della bella stagione

di 

30 marzo 2017

PESARO – Appuntamento con la primavera a Pesaro nei giorni 31 marzo, 1 e 2 aprile con Profumo di primavera, il risveglio della natura, organizzato da Promo D srl Agenzia di organizzazione eventi, con il patrocinio del Comune di Pesaro.

Piazza del Popolo diventerà una vetrina dei prodotti della primavera: piante e fiori, piante aromatiche e da esterno, prodotti di erboristeria, erbe e spezie, cosmetici naturali, prodotti alimentari tipici locali e artigianato.

Ci saranno anche idee primaverile per la casa, arredamento da giardino in ferro battuto. Sarà possibile trovare prodotti a chilometro 0 quali miele, ortaggi, pasta e farina delle aziende agricole locali.

Il vivaio della comunità di San Patrignano proporrà un’esposizione di piante e fiori.

La mostra mercato è visitabile venerdì dalle ore 15 alle ore 20, sabato e domenica dalle ore 10 alle ore 20.

Profumo di primavera offre anche appuntamenti e animazione per grandi e bambini.

Sabato dalle 16.30 i bambini possono partecipare al laboratorio “Festa delle Farfalle”, organizzato da “Arcobalena Libreria Itinerante”. La partecipazione  è gratuita, con prenotazione allo 331 7267873 – www.facebook.com/arcobalenalibreria

Domenica alle ore 10.30 ci sarà l’incontro “Il contadino insegna le semine di primavera”. Sergio Ferri, esperto coltivatore, racconterà la sua esperienze con consigli pratici per la coltivazione di orti, giardini e balconi.

Per i bambini bolle giganti, sculture di palloncini e trucca bimbi.

Nel pomeriggio di domenica, dalle 15.00, in piazza del Popolo si esibisce il gruppo “Black Devils Country Dance”, coinvolgeranno il pubblico con la loro carica.

Informazioni allo 0541.827254.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>