Al PalaCampanara con Arzignano, passerella finale per la strepitosa stagione dell’Italservice

di 

31 marzo 2017

DSC_0600PESARO – Sabato 1 aprile alle 16 al PalaCampanara si gioca l’ultima partita di campionato e della stagione. La squadra di mister Cafù, promossa in serie A e vincitrice della Coppa Italia, ospita Arzignano.

Sarà dunque un’occasione per salutare Tonidandel e compagni e ringraziarli per la bella annata che hanno regalato alla città e ai tifosi.

E anche se per i pesaresi la partita odierna non ha alcun significato, ugualmente sarà giocata nel rispetto degli avversari. Anche perchè il team del presidente Lorenzo Pizza punta a difendere l’imbattibilità del girone di ritorno. Quello di oggi è un incontro importante soprattutto per gli ospiti che si giocano il terzo posto e quindi una migliore posizione nella griglia playoff. In caso di vittoria Arzignano infatti chiuderebbe in terza piazza, se invece perde e Prato vince, sarebbe la formazione toscana a terminare la regular season terza.

L’Italservice si presenta a questo incontro al completo con solo l’assenza di Halimi che sarà operato al ginocchio dal dottor Zini lunedì.

Per la gara di oggi sono previste alcune iniziative. Durante l’intervallo infatti le giovanili dell’Atletic Cagli calcio a 5 giocheranno una partitella con i giovani dell’Italservice. Inoltre saranno anche raccolti i fondi per aiutare la Nazionale di basket sorde in partenza per le Olimpiadi.

Sabato 1 aprile alle 10,30 in Comune invece prima squadra e staff saranno premiati dal sindaco Matteo Ricci e dell’Assessore allo sport Mila Della Dora per la magnifica stagione (rileggi qui precedente articolo Pu24).

Inoltre martedì prossimo la società ha organizzato una cena a Villa Berloni durante la quale saranno distribuite targhe e riconoscimenti a tutti i componenti del club, giocatori, dirigenti e collaboratori che hanno permesso di firmare un anno così speciale.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>