Trasferta in Aragona per i piloti #madeinCIV

di 

31 marzo 2017

Cinque piloti coinvolti nel progetto #madeinCIV della Federazione Motociclistica Italiana torneranno in azione questo fine settimana al MotorLand Aragón di Alcañiz (Spagna), teatro del primo appuntamento europeo del World Superbike 2017. Manuel Bastianelli e Paolo Grassia (Team 3570 #madeinCIV, Mondiale Supersport 300), Michael Canducci (Puccetti Racing Junior Team FMI, Mondiale Supersport), Alessandro Zaccone (MV Agusta Reparto Corse, FIM Europe Supersport Cup) e Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing Junior Team, Europeo Superstock 1000) sono alcuni tra i talenti individuati dalla FMI per il progetto #madeinCIV, destinato a supportare e valorizzare alcuni tra i piloti più meritevoli della velocità tricolore impegnati nei più prestigiosi e competitivi campionati internazionali. L’intento è ribadire la filosofia dell’ELF CIV quale campionato propedeutico ai mondiali MotoGP e Superbike, sostenendo alcuni piloti formatisi agonisticamente nella serie tricolore oggi impegnati ad alto livello al di fuori dei confini italiani.

Per la stagione 2017 il progetto #madeinCIV riserva inoltre la partecipazione al FIM Supersport 300 World Championship, nuova serie in abbinamento al Mondiale Superbike nata dall’esperienza dell’analoga categoria nel Campionato Italiano Velocità 2016. Con il Team 3570 #madeinCIV, in sella a moto Kawasaki Ninja 300 seguite da GP Project con il supporto del Team Puccetti Racing, esordiranno questo fine settimana in Aragona Manuel Bastianelli e Paolo Grassia, entrambi protagonisti del CIV Sport 4T (oggi CIV Supersport 300) nella passata stagione e con il potenziale per ben figurare nel corso dei nove eventi del calendario.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Si è già messo in luce nei precedenti due round del Mondiale Supersport il giovane Michael Canducci, con la Kawasaki Ninja ZX-6R del Puccetti Racing Junior Team FMI pronto ad una nuova sfida al MotorLand Aragón con l’obiettivo di riaffermare la crescita in termini di performance espressa tra Australia e Thailandia. Sempre nel Mondiale Supersport è pronto all’esordio stagionale Alessandro Zaccone, legittimo pretendente al titolo della FIM Europe Supersport Cup con l’investitura di pilota ufficiale MV Agusta Reparto Corse in virtù dell’esperienza maturata lo scorso anno con il Team Italia. Seconda stagione consecutiva con l’Aruba.it Racing – Junior Team nell’Europeo Superstock 1000 invece per Michael Ruben Rinaldi, in sella alla Ducati Panigale R #12 candidato al titolo continentale dopo un 2016 vissuto in costante ascesa.

I nomi di tutti i piloti coinvolti nel progetto #madeinCIV saranno annunciati il 22-23 aprile prossimi all’Autodromo Internazionale ‘Enzo e Dino Ferrari’ di Imola in occasione del primo appuntamento dell’ELF CIV 2017.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>