La Vis attesa dalla capolista: le ultime sul derby di Fermo (dalle 15 live su pu24.it)

di 

1 aprile 2017

Vis Pesaro-San Nicolò (foto Filippo Baioni) 00022 esultanzaPESARO – Vis all’esame della capolista. Match difficilissimo quello di domani al Recchioni di Fermo, coi ragazzi di Sassarini che affronteranno la dominatrice incontrastata della stagione. Una compagine, quella di Destro, con quasi tutte e due i piedi in Lega Pro.

SASSARINI VS DESTRO

“Ma nella partita secca possiamo valere la Fermana – ha ripetuto in settimana David Sassarini, l’allenatore della Vis – Affrontiamo una squadra che ha fatto 45 punti nelle ultime 17 partite e a cui vanno fatti i complimenti. Noi, comunque, dopo il ko col Monticelli, ci siamo allenati molto bene. Sono convinto che i miei ragazzi la prestazione la faranno. Poi, però, il risultato finale dipenderà dalle attenzioni”. Sassarini che ha spiegato perché la Vis ha fatto un punto nelle ultime tre partite: “Ultimamente abbiamo occupato male il campo, andando in verticale quando c’era da andare in orizzontale, e in orizzontale quando c’era da verticalizzare. Detto questo, sappiamo giocare a calcio e torneremo a farlo”.

Dall’altra sponda, mister Flavio Destro ha lodato la bontà della Vis: “Siamo consapevoli che ci aspetterà una gara dai ritmi molto alti, contro una squadra che è reduce da un momento non troppo positivo e che sicuramente arriverà a Fermo con la massima voglia di riscattarsi ed offrire al contempo una buona prestazione, come è nel suo stile. Nostro dovere è cercare di non farci cogliere impreparati ed impedire loro di sviluppare le loro trame di gioco. Sappiamo bene che offrono un buon calcio, da più parti definito il migliore del girone, e che possono contare su individualità importanti in qualsiasi reparto. Garanzia questa di estrema pericolosità in ogni momento. Noi, dal canto nostro, dobbiamo rimanere sereni ma al tempo stesso concentrati. Domani sarà una tappa importante di un percorso che, qualunque sarà il risultato finale, sarà ancora lungo. Nessuno di qui alla fine ci regalerà niente, ma come sempre dovremo essere bravi a conquistare i nostri obiettivi con il lavoro, il sudore e l’aiuto reciproco tra tutte le componenti del gruppo”.

DAL CAMPO

Vis che dovrà fare a meno di Nicola Falomi, squalificato, ma che ritrova Ficola e Mureno, con quest’ultimo che giocherà con una maschera per proteggere lo zigomo fratturato in allenamento. In dubbio capitan Lorenzo Paoli, alle prese con un fastidio al quadricipite. Nel caso non ce la facesse, al suo posto giocherebbe Del Pivo.

La Fermana, invece, dovrà fare a meno di Forò e Urbinati, due ex, oltre che di Mandorino. Nel 4-2-3-1 di Destro la punta centrale sarà uno fra Cremona e Molinari, altri due ex anche se in epoche diverse e con diverso peso specifico.

Allo stadio Recchioni di Fermo arbitra Matteo Marcenaro di Genova (assistenti Daniele Cogozzo di Chiavari e Maurizio Ferrari di Imperia). Sarò la 54esima volta che Vis e Fermana s’incontrano nella loro storia, coi precedenti che comandano con 19 vittorie a 15 (19 i pareggi). Inizio fissato per le 15. Diretta testuale su pu24.it.

I CONVOCATI

Vis Pesaro
Iglio, Stefanelli, Grieco, Del Pivo, Gennari, Ficola, Cremonesi, Mureno, Bugaro, Rossi, Raparo, Paoli, Dadi, Tedesco A., Comi, Rossoni, Gnaldi, Costantino, Santucci, Rossi, Falomi (squalificato)

Fermana
Bottaluscio, Clemente, Comotto, Cremona, D’Angelo, Di Pinto, Fazzini, Ferrante, Gadda, Ispas, Maghzaoui, Mane, Margarita, Misin, Molinari, Moretti, Musumeci, Petrucci, Torresi, Valdes, Valentini

LE PROBABILI FORMAZIONI

Fermana (4-2-3-1)
Valentini; Clemente, Comotto, Ferrante, Ispas; Manè, Misin (Gadda); Petrucci, Margarita, D’Angelo; Molinari (Cremona). All. Destro

Vis Pesaro (3-4-3)
Iglio; Ficola, Del Pivo (Paoli), Gennari; Massarucci (Tedesco), Grieco, Raparo (Lignani), Mureno; Rossi, Costantino, Comi. All. Sassarini

Arbitro
Marcenaro di Genova

LA 29ESIMA GIORNATA DI SERIE D GIRONE F

Domenica 2 aprile (ore 15)
Castelfidardo – Alfonsine
Civitanovese – Pineto
Fermana – Vis Pesaro
Matelica – O. Agnonese
Monticelli – Recanatese
San Marino – Romagna C.
San Nicolò – Jesina
Vastese – Sammaurese
Riposa Romagna C.

LA CLASSIFICA DOPO 28 TURNI

Fermana 58
Matelica 49
San Nicolò 47
Vis Pesaro 45
Sammaurese 43
O. Agnonese 40
Vastese 38
Romagna C. 37
Campobasso 36
San Marino 34
Monticelli 34
Jesina 33
Pineto 33
Alfonsine 22
Recanatese 21
Castelfidardo 18
Civitanovese 17

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>