Valentino Rossi in Superbike… ma è “solo” un pesce d’aprile di Mediaset

di 

1 aprile 2017

Valentino Rossi a Misano (foto tratta da Fb da Valentino Rossi VR46 Official)

Valentino Rossi a Misano (foto tratta da Fb da Valentino Rossi VR46 Official)

“Valentino sarà la wild card in pista a Misano nella gara del 17 e 18 giugno del Mondiale Sbk”.

Questa notizia, sparata in diretta – su Italia 1 – stamattina qualche minuto prima del via di Gara Uno della Sbk in scena sul circuito spagnolo di Aragon, ha fatto il giro del globo in un attimo e… mi ha costretto a spegnere il cellulare.

La bufala del primo aprile, confezionata da arte dai simpatici giornalisti di Mediaset, è stata mitica: “Brusco, hai sentito Mediaset? Vale wild card al Santamonica in Sbk! Sto giro hai preso il buco!”.

Alla quarta telefonata di questo tenore, stanco di ripetere che Alberto Porta e colleghi di Mediaset sono dei buontemponi e oggi è il primo aprile, ho spento il telefono.

Quando, circa due ore dopo, ho riattivato l’apparecchio, tra WhatsApp, sms e ciarpame vario, leggerli è stato un delirio: alcuni gioivano “Vale in Sbk bel colpo, così al Santamonica fanno il pieno anche a Giugno” (la MotoGp si corre a settembre ndr), mentre altri ironizzavano pesantemente dicendo che “per vincere una gara deve andare in Sbk”; non sono mancati quelli che davano consigli al Dottore del tipo “Non farlo Valentino, riposati tra il Gp di Spagna e quello di Olanda prenditi una pausa che a giugno a Misano è anche molto caldo e poi quelli della Sbk sono indiavolati”.

Insomma lo scherzo è venuto bene perché, “per amor di Vale”, molti hanno dimenticato che oggi è il primo aprile anche se, quello di Italia 1, è stato davvero un gran bel pesce.

Da Tavullia dicono che Vale, oggi impegnato al Ranch in una “sgambata” con i suoi ragazzi dell’Accademia, abbia gradito molto lo scherzo e ci abbia riso su di gusto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>