Hazell sopravvalutato, Jones con poco carattere. Le pagelle della Vuelle

di 

2 aprile 2017

Vuelle Consultinvest - Grissin Bon Reggia Emilia (foto Filippo Baioni) 00001 Spiro Leka timeoutPESARO – Le pagelle della Vuelle sconfitta a domicilio nello scontro diretto con Cremona:

HAZELL

Una tripla sola a referto per uno dei giocatori più sopravvalutati arrivati in riva al Foglia. Rimane da chiedersi il motivo del suo ingaggio, quando c’erano giocatori molto più forti e pronti in quel ruolo, 4

GAZZOTTI

Sei rimbalzi, ma in difesa ha fatto segnare chiunque e in attacco non riesce mai ad incidere, 5

THORNTON

I cinque liberi sbagliati nel terzo quarto sono stati i primi segnali che la partita avrebbe preso una brutta piega. Doveva essere l’uomo decisivo in questa Vuelle, ma stasera sono venuti a galla tutti i suoi limiti, sia tecnici che caratteriali, 5

JASAITIS

Quando si alza l’intensità fisica, Simas fatica a rendersi utile. Cattura sette rimbalzi di pura posizione e segna il solito canestrino reverse, non il peggiore, ma ci aspettavamo qualcosina di più, 5,5

CLARKE

Segna 19 punti con tre triple a referto, l’ultimo ad arrendersi, ma anche lui è arrivato forse tardi e sicuramente fuori ruolo, 6

CERON

Sul suo errore marchiano da sotto a due minuti dalla sirena si sono spente definitivamente le speranze, in un match dove ha sbagliato anche tre liberi. Solita occasione fallita, nel suo tentativo di diventare un giocatore da serie A, 5

JONES

Ha segnato 18 punti e catturato 11 rimbalzi, tutto bene dunque? No, perché i giocatori vincenti sono fatti in maniera diversa e quelli che ci tengono veramente alle sorti della squadra giocano con il sangue negli occhi. Tecnicamente da otto, caratterialmente da quattro, 6

NNOKO

Il suo infortunio ad inizio del terzo quarto è stato uno delle chiavi della sconfitta, perché nei 19 minuti passati sul parquet aveva dato il suo contributo sia a rimbalzo che in fase difensiva, 6

Un commento to “Hazell sopravvalutato, Jones con poco carattere. Le pagelle della Vuelle”

  1. Marcello scrive:

    Sono d’accordo su quasi tutto cio’ che e’ stato scritto! Su Thornton…direi che i suoi limiti non sono tecnici (affatto), quanto per lo piu’ di concentrazione! Ricordiamoci che in molte partite ha sbrogliato lui il bandolo della matassa! Il brutto campionato di Pesaro va visto gia’ alla luce delle prime partite e della gestione Bucchi!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>