Alla Bit di Milano riflettori sui campionati del mondo di ritmica pesaresi

di 

3 aprile 2017

PESARO – Pesaro alla Bit grazie alla World Cup e ai Mondiali di ginnastica ritmica che verranno ospitati all’Adriatic Arena dal 30 agosto al 2 settembre. Oggi pomeriggio alla Borsa internazionale del turismo di Milano sono stati presentati i grandi eventi sportivi che caratterizzeranno la stagione turistica marchigiana nel 2017. E’ stata l’Adriatic Arena a farla “da padrone”. Si comincia il prossimo weekend (7, 8 e 9 aprile) con la Coppa del Mondo di ginnastica ritmica, si proseguirà a giugno con la World league di pallavolo (2-3-4 giugno) e, infine, il grande evento internazionale di agosto: i Campionati Mondiali di Ginnastica ritmica.

“E’ un appuntamento importante che accenderà i riflettori sulla nostra città e sui nostri impianti: ci saranno ben 57 nazioni da tutto il Mondo e più di 200 media internazionali già accreditati – ha detto il presidente di Aspes spa Luca Pieri – L’Adriatic Arena è un contenitore importante in grado di ospitare grandi eventi come il basket, la pallavolo, il tennis e la ginnastica ritmica. E’ un impianto fantastico, con una gestione importante che funziona grazie alla grande capacità di far squadra che si è creata tra tutti gli enti locali”.

Sport e turismo è un binomio vincente per Pesaro e la Regione Marche e anche quest’anno sono tantissime le manifestazioni sportive in programma. “La World Cup torna a Pesaro per la nona volta – continua il presidente di Aspes spa Luca Pieri – Un risultato frutto di tre elementi: la qualità dell’impianto che a detta di tutti è il migliore d’Italia, le capacità organizzative dello staff che gestisce l’arena e l’accoglienza e l’ospitalità della città”.

E’ la prima volta in assoluto che l’Italia ospiterà i Mondiali di Ritmica. “Le Marche sono un territorio ricco di competenze – ha detto Valter Peroni, vicepresidente nazionale della Federazione Ginnastica d’Italia – ha creato atleti di alto livello ed è un centro focale della nostra disciplina. Se la World Cup torna dal 2009 a Pesaro significa che chi lo organizza lo sa fare bene. Senza contare che c’è un’accoglienza eccezionale”.

Oltre alla Ginnastica Ritmica saranno tanti gli eventi in programma: dalla pallavolo al ciclismo passando per la vela, ce n’è per tutti i gusti. “La nostra è una palestra a cielo aperto – ha detto il componente della giunta nazionale del Coni Fabio Sturani – i nostri impianti ci permettono di ospitare importanti eventi sportivi. Lo sport è turismo tanto che nel bilancio dell’ente abbiamo destinato un apposito capitolo di spesa alla voce “Sport&Turismo”: un valore aggiunto alla nostra regione”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>