Volley A2, Bertini felice per Silvia Bussoli: “Sprizza positività sempre, impossibile non volerle bene”

di 

3 aprile 2017

Silvia Bussoli, una ragazza molto amata da tutti (Foto Eleonora Ioele)

Silvia Bussoli, una ragazza molto amata da tutti (Foto Eleonora Ioele)

PESARO – Una settimana in… famiglia. La myCicero s’allena tutta la settimana nel PalaSnoopy. Il PalaCampanara è occupato dalle atlete della ginnastica ritmica impegnate nella Coppa del Mondo dal 7 al 9 aprile e le pallavoliste lasciamo giustamente spazio alle ginnaste.

La myCicero è attesa dal terzo derby stagionale. Domenica prossima, alle ore 17, si gioca a Osimo, campo di gioco della Lardini che potrebbe ritrovarsi in serie A1 subito dopo la conclusione della sfida tra magnifiche squadre marchigiane. C’è solo un modo per rinviare ancora la festa di Filottrano: la vittoria della myCicero, anche al tie-break, rimanderebbe tutto all’ultima giornata. Una stagione straordinaria, che potrebbe decidersi all’ultima palla.

Ovvio che in casa Lardini facciano gli scongiuri. Le ragazze di Bellano sono prime dall’ottava di andata, quando la myCicero, perdendo in casa (1-3) con Legnano, interruppe la striscia vincente giunta a 7 successi pieni. Filottrano ha condotto anche con grande margine, ma nelle ultime settimane ha accusato qualche battuta a vuoto, solo che la myCicero ha gettato al vento l’opportunità di giocarsi la promozione nel derby di domenica perdendo in casa con Soverato. Però, l’idea di fare soffrire Negrini e compagne non può non stuzzicare le colibrì.

“Pensiamo soprattutto a noi, a quello che ci attende” commenta Matteo Bertini, allenatore pesarese, che – crediamo – non vuole creare illusioni, ma siamo convinti che non lascerà niente di intentato per provarci, come vuole la legge dello sport.

Un’altra legge vorrebbe che un buon allenamento svolto in settimana possa essere foriero di risposte positive la domenica. La myCicero si era allenata benissimo con la Battistelli San Giovanni, grande protagonista Silvia Bussoli, capace di realizzare 8 punti in un mini set. La ragazza di Pavullo nel Frignano si è ripetuta a Settimo Torinese, realizzando 7 punti nell’ultimo set.
“Sì, è stata molto brava, per due motivi – spiega Bertini -: era partita male, subendo subito un ace, ma l’ha cancellato dalla mente e ha giocato come sa. Non è una novità per chi conosce Silvia e la vede allenarsi. Lei è brava a reagire immediatamente a eventuali difficoltà. E’ una ragazza molto positiva; s’impegna sempre tanto, che scenda in campo la domenica o si alleni. Sono contento perché è entrata ed è stata determinante per il nostro successo. Se lo merita, perché sprizza positività in ogni secondo della sua vita. Lei non si limita a realizzare punti, ma trasmette alla squadra questa positività. Silvia è eccezionale”.

Mi è stato detto che è molto amata dalle compagne.
“Impossibile non volerle bene: lei ha sempre una buona parola per tutti, che sia in campo o non giochi. La sua bella prestazione di domenica è stato un premio per lei, ma anche per noi. La partita a Settimo Torinese si era riaperta nel quarto set, ma lei l’ha chiusa con una prova sopra le righe”.

Pullman dei Balusch per il derby di Osimo

Ritornando al derby di domenica a Osimo, i Balusch organizzano un pullman. Informazioni e prenotazioni, entro giovedì 6 aprile, al numero 331.4686470.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>