Implicazioni della menopausa nella sessualità femminile: nuova puntata di De.Sidera

di 

4 aprile 2017

menopausadott.ssa Giorgia Giacani

La menopausa, che compare intorno ai cinquant’anni per le donne europee, è una tappa obbligatoria della femminilità. Coincide con la fine del ciclo mestruale e quindi dell’età fertile a causa della fine dell’attività delle ovaie che non producono più follicoli riducendo la produzione di estrogeni e testosterone che contribuiscono a tutte le modificazioni fisiologiche e psicologiche che connotano la menopausa.

Invecchiare non è reato e la menopausa non è una malattia.

A cinquant’anni la donna moderna è ancora attiva sia sul fronte lavorativo che su quello degli affetti e quindi perché rinunciare ad una sessualità piena e soddisfacente solo per un retaggio culturale che fa coincidere la menopausa con il crollo dell’interesse verso il sesso?

Il drastico calo ormonale comporta sia delle modificazioni corporee che delle difficoltà sia sul piano del desiderio sessuale che su quello dell’eccitazione e dell’orgasmo. Vale per gli uomini e per le donne.

Il calo degli steroidi sessuali è il responsabile sia della diminuzione del desiderio sessuale che della minor sensibilità genitale e mammaria, la difficoltà di una lubrificazione vaginale adeguata potrebbe concorrere a rapporti sessuali dolorosi sino alla dispareunia portando quindi la donna a evitare i rapporti sessuali perché associati ad un vissuto di dolore.

I disturbi più frequentemente lamentati dalle donne in menopausa sono dunque disturbi da dolore coitale e disturbo del desiderio ipoattivo.

La donna che chiede un intervento in menopausa per prima cosa deve consultare un/una ginecologo/a con cui valutare lo stato degli organi genitali interni ed esterni e valutare, se necessario, una terapia ormonale sostitutiva.

Sul versante psico- sessuologico sarà importante guidare la donna in nuovo percorso di consapevolezza e di accettazione delle modificazioni psico- fisiche e aiutarla a riscrivere il suo script erotico- affettivo partendo da Lei e dal suo Io più intimo senza tralasciare la coppia.

de.Sidera, chi siamo:

L’associazione di psicologia e sessuologia “de.Sidera” vuole essere uno spazio culturale di discussione di tematiche psico-sessuologiche, un momento per riflettere sulla propria sessualità, per rendersi consapevoli che il piacere, in ogni ambito, è accessibile, basta volerlo.

L’associazione “de.Sidera” è formata da psicologhe e sessuologhe e si occupa inoltre di servizi alla persona attraverso consulenze all’individuo, alla famiglia e alla coppia e fornisce servizi di consulenze ai professionisti.

Siamo a Fermignano e potete seguirci su:
www.desidera.psico@wordpress.it
www.facebook.com/desiderando
oppure contattarci su
mail desidera.info@gmail.

Dott.ssa Giorgia Giacani 329 4557556
Dott.ssa Arianna Finocchi 340 3175129

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>