33 secondi per svuotare il self-service del distributore di benzina. Cinque rumeni arrestati per un furto a Gimarra

di 

7 aprile 2017

Polizia al lavoro nella notte

Polizia al lavoro nella notte

FANO – Cinque rumeni sono stati arrestati a Fano per furto commesso ai danni di un distributore di benzina sulla Statale Adriatica in località Gimarra.

La segnalazione d’allarme del distributore era scattata poco dopo la mezzanotte di sabato e una Volante era riuscita tempestivamente ad intercettare l’auto dei malviventi che si stava dileguando in una strada secondaria nei pressi della Statale. All’interno della Fiat Punto occupata dai cinque rumeni (quattro dei quali già noti alle forze dell’ordine) sono stati rinvenuti svariati arnesi da scasso, passamontagna e 400 euro di banconote appena trafugate dal self service della pompa di benzina.

Le immagini della videosorveglianza hanno consentito di ricostruire l’atto criminoso di appena 33 secondi. Tanto è durata l’azione di forzatura della colonnina del self-service di due componenti della banda, con altri due a fungere “da palo” e il quinto pronto al volante per la fuga.

I cinque rumeni arrestati sono risultati provenire da Roma. Per la Polizia, intervenuta in un simile caso ad un distributore di Metaurilia il 21 febbraio scorso, si tratta di una duplice operazione che ha destrutturato due agguerrite bande di ladri rumeni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>