Internazionalizzazione: dalla Camera di Commercio ecco il laboratorio permanente per assistere le piccole medie imprese

di 

18 aprile 2017

Alberto Drudi (ph. Luca Toni)

Alberto Drudi (ph. Luca Toni)

PESARO – “Dare un ulteriore aiuto alle aziende, soprattutto quelle più piccole, perché aumenti la loro predisposizione a rivolgersi ai mercati internazionali attraverso un’attività di assistenza tecnica”. E’ l’obiettivo di un’attività gratuita, presentata questa mattina a Pesaro dal presidente della camera di commercio, Alberto Drudi. “Il trend delle esportazioni dei prodotti della nostra provincia è ormai in crescita da due anni – fa notare -, ma sono convinto che di fronte a mercati che diventano sempre più esigenti e sofisticati, gli imprenditori pesaresi debbano avere tutti gli strumenti strategici e di metodo per continuare a competere”.

“Soluzioni evolute per vendere e distribuire all’estero”, questo il titolo del laboratorio permanente realizzato da Aspin 2000, che ha selezionato alcuni esperti del settore, “è anche uno dei primi progetti post riforma, che vedono la camera di commercio di Pesaro Urbino impegnata su temi e competenze proprie, tra le quali non può non esserci l’internazionalizzazione”. “A questo proposito – ha chiosato Drudi – non condivido assolutamente il ruolo riduttivo previsto dalla riforma, che ha affidato a livello centrale il tema dell’internazionalizzazione, mettendo da parte le nostre esperienze decennali e, soprattutto, non tendendo conto che il nostro tessuto imprenditoriale è fatto da piccole aziende con pochi dipendenti, con le quali abbiamo un contatto quotidiano: sono proprio queste che devono andare e crescere all’estero”.

“Inoltre credo che sia sempre più necessario – ha aggiunto Drudi – lavorare e portare avanti insieme a tutti gli altri enti camerali delle Marche, in forma aggregata, quei temi che come quelli che favoriscono l’export, sono strategici e utili per lo sviluppo delle nostre aziende”.

Secondo Gisella Bianchi, coordinatrice di Aspin 2000, “nel contesto del nuovo mercato globale, non basta più la semplice messa a disposizione del prodotto nel territorio, ma occorre un radicamento nel territorio e un suo presidio diretto, che si realizza attraverso un efficace rapporto di partnership con canali distributivi locali”.

Da qui si sviluppano tutti i temi al centro dei seminari: dalla soluzioni evolute per vendere e distribuire all’estero ai trasferimenti e licenze di tecnologia; dall’e-commerce, come opportunità e strumento di internazionalizzazione, all’utilizzo dei magazzini all’estero; dalle operazioni straordinarie di impresa di natura industriale e finanziaria alla fiscalità internazionale. L’attività avrà inizio a maggio per concludersi a luglio: le lezioni si svolgeranno presso la sede del Job di Pesaro nelle giornate di venerdì e le iscrizioni si ricevono presso gli uffici di Aspin 2000.

 

Ecco gli incontri di assistenza tecnica:

 

venerdì 12 maggio, ore 10.00 – ore 17.00 (pausa ore 13.00-14.00)

 

Competenze e strategie necessarie per essere vincenti nell’internazionalizzazione dell’impresa nel mondo globale

(Marco Curti)

 

  1. CHECK UP DELLA STRATEGIA D’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELL’IMPRESA
    1. Proposizione del modello
    2. Compilazione guidata
  • Note & commenti sui risultati

 

  1. MODELLI DI BASE PER LA GESTIONE E IL COTROLLO DEL BUSINESS INTERNAZIONALE
    1. Il modello di business
    2. Il C/ Economico di Marketing & Vendita multibusiness
  • Un modello per le decisioni

 

  1. GLOBALIZZAZIONE, DIMENSIONE AZIENDALE E IPERCOMPETITZIONE INTERNAZIONALE
    1. Ragioni e conseguenze della globalizzazione
    2. La piccola dimensione aziendale: un problema?
  • Come sviluppare vantaggi competitivi
  1. Comunicare per vendere e vendere per comunicare
  2. Misurare l’attrattività e accessibilità dei mercati esteri

 

 

venerdì 26 maggio, ore 15.00 – ore 18.30

 

Soluzioni evolute per vendere e distribuire all’estero: joint venture o partnership strategiche con canali e reti distributive locali; trasferimenti e licenze di tecnologia

(Studio legale Bacciardi and Partners)

 

 

  • Partnership distributive
  • I magazzini all’estero e il consignment stock
  • Trasferimenti e licenze di tecnologia

Forma e oggetto del trasferimento di tecnologia

Le prestazioni accessorie in un trasferimento di tecnologia

Corrispettivo – Computazione e pagamento del corrispettivo per il trasferimento

Strumenti contrattuali per la regolamentazione delle operazioni di trasferimento di tecnologia

I diritti di proprietà industriale oggetto del trasferimento di tecnologia: brevetto e know how

Limitazioni territoriali e temporali – esclusiva e obbligo di non concorrenza – Normativa antitrust

Legge applicabile e risoluzione delle controversie

Analisi delle principali criticità di fiscalità internazionale

 

Venerdì 9 giugno, ore 15.00 – ore 18.30

 

La crescita all’estero mediante operazioni straordinarie di impresa di natura industriale e finanziaria

(Studio legale Bacciardi and Partners)

 

  • Analisi del trend corrente
  • Il Nuovo Mondo richiede nuove strategie
  • La crescita delle imprese si realizza attraverso: operazioni straordinarie di impresa e utilizzo di finanza straordinaria
  • Le operazioni straordinarie di impresa per la crescita all’estero
  • La finanza per la crescita all’estero

 

venerdì 16 giugno, ore 10.00 – ore 17.00 (pausa ore 13.00-14.00)

 

Potenziare le relazioni con i clienti e accrescere i risultati

(Letizia Dini)

  • La relazione con il cliente, fattore critico di successo.
  • La leadership nella negoziazione
  • Perché lo stesso approccio non funziona con tutti. Conoscere i diversi stili comportamentali.
  • Come gestire il cliente difficile e le situazioni critiche.
  • L’intelligenza emotiva: cos’è e perché serve.
  • Come adattare lo stile di vendita rimanendo se stessi.
  • Autovalutazione delle “mie” capacità. Piano d’azione individuale.
  • La leadership nel cambiamento. Quanto contano le abilità relazionali e negoziali

 

Venerdì 30 giugno, ore 10.00 – ore 17.00 (pausa ore 13.00-14.00)

 

Web marketing e social selling

(Marco Besi)

 

 

  • Il marketing digitale

Perchè oggi non possiamo esimerci dall’essere presenti sulle piattaforme digitali

  • Inbound marketing e lead generation

Facciamoci trovare dai client: “attrarre, convertire, chiudere, fidelizzare”, le parole d’ordine per aggredire i mercati oggi

  • DEM Direct Email Marketing e strumenti

Sparare nel mucchio non è una buona idea, utilizziamo gli strumenti giusti per un buon workflow

  • Il marketing sales funnel ed i suoi indicatori

Ciò che non misuri non lo gestisci

  • Database e CRM

Buttate la carta per gestire i vostri leads

  • Internet ed il social selling

L’evoluzione del processo di acquisto e l’utilizzo dei social per vendere

  • Tecniche SEM (SEO e SEA)

Aumentiamo gli accessi qualificati al nostro sito

 

 

 

venerdì 21 luglio, ore 10.00 – ore 17.00 (pausa ore 13.00-14.00)

E-COMMERCE – opportunità e strumento di internazionalizzazione

(Studio Legale Bacciardi and Partners)

 

  • Il fenomeno e-commerce ed i principali players mondiali
  • Diversi modi di vendere su internet
  • Coordinare la vendita su internet con l’attività della propria rete di agenti e distributori
  • I soggetti dell’e-commerce
  • La regolamentazione contrattuale dei rapporti fra i soggetti dell’e-commerce
  • Il commercio elettronico nella disciplina comunitaria e nazionale: la direttiva 2000/31/CE, la direttiva 2011/83/UE e le normative nazionali di recepimento
  • La protezione dei marchi e dei segni distintivi nell’e-commerce
  • Cenni sugli aspetti fiscali del commercio elettronico
  • Cenni sul trattamento dei dati personali nel commercio elettronico

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>