Stroncato da un infarto in sella alla sua bici. Muore 57enne cicloamatore pesarese

PESARO – Pasquetta drammatica sulle Siligate dove un cicloamatore pesarese di 57 anni è stato stroncato da un infarto mentre era in sella alla sua bicicletta. Per Patrizio Virgili, quello di ieri mattina, era il secondo giorno consecutivo in sella alla sua due-ruote con cui era abituato e allenato a tragitti di circa 100 chilometri.

Una passione che lo accompagnava spesso nei giorni festivi e che anche ieri aveva deciso di condividere col gruppo di ciclisti di Pesaro Bici. Ieri Virgili pedalava con un gruppo di altre dieci persone quando, attorno alle 11, si è improvvisamente accasciato ancor prima di imboccare la salita delle Siligate. Gli amici hanno immediatamente compreso la gravità della situazione. Tempestivo l’allerta al 118 con medici e sanitari che hanno subito sottoposto il 57enne a rianimazione cardiaca. Procedura ripetuta in ambulanza fino alla corsa in ospedale con un’attività di rianimazione garantita a dispetto di un’attività cardiaca sempre più impercettibile. L’uomo è morto al pronto soccorso per quello che è sembrato essere un infarto fulminante.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>