L30 Racing, a Pomposa buono il feeling dei piloti

di 

2 maggio 2017

SAN GIUSEPPE DI COMACCHIO (Ferrara) – La terza tappa degli Internazionali d’Italia si è disputata sul tecnico tracciato di Pomposa, dove i nostri piloti si sono ben comportati dimostrando un buon feeling con la scivolosa pista emiliana.

Nella categoria Supermoto, Andrea Occhini in Gara1 conquista un bel terzo posto nonostante una partenza nelle retrovie. In Gara2 termina quinto a causa di un calo fisico dovuto al poco allenamento per un problema alla schiena che lo ha tormentato nell’ultimo mese. I due risultati gli valgono il terzo posto di giornata e la leadership nella classifica di campionato Italiano.

Da segnalare l’assenza forzata di Edoardo Gente ancora dolorante allo scafoide, dovrebbe essere presente alla prossima gara di Viterbo il 28 maggio.

Nella categoria Onroad ancora una vittoria di Kevin Vandi, che dopo aver conquistato la pole position, termina secondo in Gara1 dopo un duello fino alla bandiera a scacchi e conquista una straordinaria vittoria in Gara2 con una bellissima cavalcata solitaria, risultati che gli valgono la vittoria di giornata.

Nella categoria Superbiker Alberto Moseriti conquista la seconda posizione di giornata con un terzo e secondo posto con due manche combattute fino all’ultimo giro. Con questa tappa, Alberto si porta secondo in Campionato a tre lunghezze dal leader. Emiliano Cavagnino conclude quarto in Gara1 e sesto in Gara2, quarto di giornata.

Nella categoria Open ottima la prestazione di Ivan Chiariotti, quarto in Gara1 e quinto in Gara2, quarto assoluto, mentre Gianni Giancristofaro chiude 17° e 18° , ancora alla ricerca del setting ottimale.

Nella categoria Veteran, la wild card Luca Danieli conquista la prima posizione di giornata.

Di seguito il link delle classifiche:
http://www.mgmtiming.it/default.aspx?pagina=/2017/Camp._Internazionali_SM/2017-04-30%20Pomposa

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>