Pizza che passione, al corso Cna “sfornati” altri giovani aspiranti pizzaioli

di 

2 maggio 2017

Il corso per pizzaioli di Cna

Il corso per pizzaioli di Cna

PESARO – Si è chiuso con successo il nuovo corso per pizzaioli organizzato dalla CNA e dal Form.Art Marche. Altri promettenti pizzaioli hanno ottenuto l’attestato di partecipazione rilasciato da FORMART e CNA di Pesaro al termine del corso della durata di 30 ore che li ha addestrati nella preparazione delle varie tipologie di pizza non trascurando nulla nei processi della lavorazione: dall’impasto alla lievitazione; dalla scelta degli ingredienti alla cottura, fino al tipo di farcitura. Insomma ogni segreto per sfornare un prodotto di alta qualità.

“E’ stato un altro successo, a dimostrazione che questo tipo di corsi incontrano non solo i favori e i gusti del pubblico, ma perché offrono reali opportunità di lavoro. Ed infatti per qualcuno – dice il presidente di CNA Alimentare, Giovanni Bertulli – è diventata negli anni una vera e propria passione; per altri invece un lavoro. Anche in questi anni di crisi, che hanno visto la chiusura di tante imprese nei settori più tradizionali, le pizzerie non solo hanno continuato a lavorare, ma sono anzi aumentate di numero creando nuovi posti di lavoro”.

Le attività di lavorazione (sia al taglio che al piatto), si sono negli anni specializzate. Pizze integrali, biologiche, prodotte con materie prime del territorio, lievito madre. Insomma pizze sempre più gustose, sane e fragranti.

Al termine del corso che si è svolto presso la ditta Tommasoni di Pesaro, tenuto dal maestro Foster Fronzi, sono stati “promossi” i seguenti pizzaioli: Ludmila Brinzan; Manuel Carigi; Stefano Cercaci; Mario Diaco; Fedwa Fattoumi; Andrey Gavrlin; Emanuele Gheorghe; Ionut Gheorghe; Liszewski Jacek; Carmen Mierlan; Micghele Toccaceli; Paolo Tontini.

Un altro corso per piazzaioli è in fase di organizzazione. Per informazioni e iscrizioni: 348-7009516 Laura Pucci 0721 426122.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>