Pesaro Rugby, weekend decisivo per la stagione di Under 18 e Under 16

di 

3 maggio 2017

PESARO  – Il commiato della Paspa Pesaro Rugby dalla serie A – campionato concluso domenica scorsa a Prato – non fa calare il sipario sull’attività agonistica della stagione dei kiwi giallorossi. Anzi. Le due squadre giovanili dell’Under 18 e dell’Under 16 si immergono ora nell’apnea di un mese di maggio di match decisivi che eleva il rugby cittadino nel panorama della palla ovale interregionale.

Quella in cui è approdata l’Under 18 allenata da Marco Boccarossa che, dopo aver vinto la prima fase regionale, è arrivata al secondo posto nel raggruppamento Marche-Abruzzo (alle spalle dell’aquilana Gran Sasso) qualificandosi per i quarti di finale del “Trofeo del Passatore”. Dopo la nettissima vittoria di domenica scorsa 87-5 contro la Banca Macerata Rugby, domenica 7 maggio alle 12.30, i giovani kiwi saranno di nuovo al Toti Patrignani nell’andata dei quarti di finale del trofeo interregionale fra Marche, Umbria, Toscana e Emilia-Romagna. Avversaria al campo di Muraglia sarà la livornese Granducato. Domenica 14 maggio il match di ritorno in terra toscana. Chi vince il Trofeo del Passatore, nella prossima stagione militerà nel girone Elite: ovvero nel “top” della categoria giovanile.

Domenica 7 maggio sarà invece una partita da dentro o fuori quella che l’Under 16 pesarese allenata da Annunzio Subissati giocherà ad Ancona contro i pari età dorici. I pesaresi hanno vinto la prima fase del campionato proprio di una lunghezza sui corregionali. Nell’attuale seconda fase, quello con Ancona, è stato invece un costante viaggio a braccetto al vertice del raggruppamento. Compreso il pareggio nella gara d’andata al Toti Patrignani. Le due squadre sono attualmente in testa a pari punti e solo chi vincerà domenica approderà alla successiva fase interregionale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>