“Un mare di rebus”: sabato la premiazione del concorso per studenti pesaresi e fanesi

di 

4 maggio 2017

Leone Pantaleoni

Leone Pantaleoni

PESARO – Si terrà sabato 6 maggio alle ore 9:30 la premiazione del concorso “Un rebus per amico”, bandito dal settimanale interdiocesano “Il Nuovo Amico” e ideato da Carmine Russo con la consulenza di Leone Pantaleoni (il noto Leone da Cagli della Settimana Enigmistica).

La manifestazione – giunta alla 6^ edizione – ha visto la partecipazione di 22 classi delle scuole di Pesaro e Fano con oltre 500 studenti iscritti che si sono sbizzarriti sul tema proposto: il mare. Dei 324 rebus presentati, la giuria ha individuato 30 vincitori che riceveranno il proprio rebus disegnato professionalmente dal fumettista pesarese Michele Scodavolpe.

“Il concorso – spiegano gli organizzatori – non ha solo un aspetto ludico in quanto l’enigmistica viene sempre più utilizzata nelle scuole per aiutare i bambini con dislessia e per contrastare i cosiddetti Dsa, i Disturbi specifici dell’apprendimento”. Ed anche per questo motivo l’iniziativa ha ricevuto di recente un prestigioso riconoscimento dal Premio nazionale Frontino-Montefeltro.

Ogni edizione del concorso si caratterizza inoltre per la presenza di un testimonial del territorio che possa offrire a tutti i presenti, ed alle scuole in particolar modo, un momento di approfondimento didattico. Quest’anno interverrà la Guardia Costiera di Pesaro, visto il tema della competizione enigmistica legato al mare. “Sarà l’occasione per parlare di educazione civica al rispetto dell’ambiente marino e delle sue risorse – spiega il Comandante della Capitaneria di Porto Capitano di Fregata (CP) Silvestro Girgenti – ma anche per dare consigli in materia di sicurezza della balneazione e sul corretto uso delle zone litoranee e portuali”.

La mattinata è aperta a tutti e si svolgerà nell’aula magna del Liceo Scientifico “Marconi” di Pesaro. Sarà il dirigente scolastico Riccardo Rossini a portare il saluto iniziale. Tutti i rebus vincitori verranno pubblicati sulle pagine “estive” del settimanale “Il Nuovo Amico”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>