“AmiAmo il tartufo a Pergola”: il giugno succulento della città dei Bronzi con menù di “scorzone” a 20 euro

di 

17 maggio 2017

PERGOLA – “AmiAmo il tartufo a Pergola“. Questo il titolo, sicuramente calzante, della manifestazione gastronomica che si terrà nel mese di giugno nella città dei Bronzi Dorati.

Durante la presentazione di oggi pomeriggio, i partecipanti – il sindaco di Pergola Francesco Baldelli, il direttore della Confcommercio Amerigo Varotti e Gianfranco Santi della Cia, la Confederazione italiana agricoltori – hanno messo in risalto la valenza di un progetto che coinvolge nove fra ristoranti e agriturismi pergolesi, dove tutti e i sabati e le domeniche di giugno si potranno degustare menù succulenti a base di tartufo nero.

Tartufo tutto l’anno. Questo il senso della kermesse a cui parteciperanno gli agriturismi Alla Vecchia Quercia, Cà Sorci, Gli Ippocastani, Lo Sgorzolo e XIX Secolo, oltre all’osteria La Pergola, alla locanda Magnoni, alla trattoria Pascucci, all’osteria-trattoria Del Borgo. Con 20 euro (10 per i bambini sotto i 10 anni) si gusteranno piatti a base di Aestivum, detto anche Scorzone, la qualità di tartufo estiva, comprensivi di un calice di vino grazie al coinvolgimento del Consorzio Pergola doc e dell’Istituto marchigiano di tutela dei vini.

“Con “AmiAmo il tartufo a Pergola” si vuole sviluppare l’economia del territorio puntando su uno dei prodotti più importanti della realtà pergolese – sottolinea Amerigo Varotti – Un modo intelligente per promuovere il tartufo facendo partecipare i produttori, i ristoratori, gli agriturismi e i ristoratori assieme alle associazioni di categoria. Una maniera politicamente corretta per puntare a valorizzazione un territorio coinvolgendo tutti i soggetti operanti sullo stesso. Anche perché siamo l’unica provincia in Italia ad avere il tartufo tutto l’anno”.

Alla conferenza stampa di oggi pomeriggio presente anche il sommelier Marco Mancini, che assieme ai colleghi accompagnerà i pranzo domenicali con degustazioni e presentazioni di vini.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Commenti chiusi.