A le Mans il tifo “made in Pu” c’è: la Pesaro delle moto si sposta al circuito Bugatti

PESARO – Domenica, sul tracciato Bugatti di Le Mans, si disputerà la quinta prova del Mondiale MotoGp, la seconda tappa europea e – come al solito – la Pesaro della moto si sta preparando alla grande per celebrare al meglio l’evento.

Come avviene ogni anno in occasione dell’appuntamento transalpino, tanti sono gli appassionati della nostra provincia che andranno in trasferta in Francia per gustarsi dal vivo le gare della Moto3, Moto2 e MotoGp. eccoli:

PESARO MOTORCYCLES BIKERS – Un manipolo di appassionati, una decina circa, appartenenti alla formazione motociclistica pesarese PMB partirà venerdì mattina alla volta del Bugatti in sella alle proprie moto.

Dopo il giro di domenica scorsa a Predappio dove hanno partecipato alla Mototagliatella, i centauri della Pesaro Motorcycles Bikers hanno deciso di affrontare questa trasferta. “E’ la prima – afferma il loro portavoce – e l’abbiamo organizzata in fretta e furia ma per le prossime ci stiamo preparando con calma: vorremo formare un gruppo per seguire due o tre gare in Europa”.

VR46 OFFICIAL FAN CLUB – Come al solito, a Tavullia hanno fatto le cose in grande. “A Le Mans – ci informa al telefono una voce gentile dal fan club di Vale – avremo un nostro gazebo e saremo in grado di fare in circuito il tesseramento che, anche quest’anno, sta andando bene. Non so precisamente in quanti saremo presenti al Bugatti, ma certo non saremo pochi”.
I fan di Vale, saranno un prezioso supporto anche per i ragazzi-piloti della Accademia VR46.

TEAM SNIPERS – E non saranno pochi nemmeno i tifosi del Team Snipers Marinelli Cucine-Rivacold al Bugatti, pronti a tifare per Romano Fenati e Jules Danilo, i due piloti della formazione pesarese in lizza nella Moto3.
Per l’ultima gara, quella disputata a Jerez de la Frontera i supporter, capitanati da Andrea Marinelli, erano partiti da Rimini.

Ecco, in esclusiva per Pu24.it, una sequenza fotografica che racconta i momenti salienti della trasferta in Andalusia, dalla partenza da Rimini agli abbracci a Fenati sotto il podio per il suo secondo posto, piazzamento che lo ha portato a ricoprire anche il secondo posto in classifica iridata. “Stavolta per tifare alla grande – racconta divertito Andrea Marinelli – ci siamo presi anche il megafono”.

Anche loro saranno più di dieci persone che – sommati ai motociclisti e ai ragazzi del fan club di Vale – comporranno un bel gruppo “made in Pu” in terra di Francia e – al ritorno nella penisola – non mancheranno di mostrarci i loro scatti di passione al Bugatti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>