Pesaro, scuola elementare intitolata a Chiara Lubich, fondatrice del Movimento dei Focolari

di 

18 maggio 2017

Intitolazione scuola a Chiara Lubich

Intitolazione scuola a Chiara Lubich

PESARO – Sabato 20 maggio, alle ore 10.30 è in programma l’intitolazione della scuola elementare di largo Baccelli a Chiara Lubich, fondatrice del Movimento dei Focolari. Alla cerimonia interverranno il sindaco di Pesaro Matteo Ricci, l’assessore alla crescita Giuliana Ceccarellie l’assessore al dialogo Luca Bartolucci: “Alla Lubich sono state intitolate vie, piazze, asili nido – interviene l’assessore Bartolucci -, ma questa è la prima volta in Italia che le viene intitolata una scuola elementare. A lei, che era proprio una maestra elementare”.

L’evento vedrà la partecipazione dei bambini, delle loro famiglie oltre che del professor Giuseppe Milan, ordinario di Pedagogia ed Intercultura all’Università degli studi di Padova che interverrà su “Chiara Lubich e la relazione educativa”.

A conclusione un rinfresco per tutti.

Largo Baccelli, una scuola di qualità
Dal 2010 al 2015 le maestre della scuola hanno aderito al progetto “Coloriamo le città per un mondo unito”, promosso da Verso un Mondo Unito (onlus),  Movimento Ragazzi per l’Unità e AMU – Movimento Umanità Nuova,  espressioni nel sociale del Movimento dei focolari; movimento che aveva come presupposto e fondamento delle attività previste, la “Regola d’oro”, comune a tutte le culture “Fa agli altri ciò che vorresti fosse fatto a te”, principio e condizione indispensabile per ogni educazione. La reciprocità, le relazioni di pace, e la “cultura del Dare” sono divenuti punti fermi per la scuola di Largo Baccelli.

Questa vita scolastica, frutto della passione educativa degli insegnanti che vi lavorano con spirito di condivisione e collaborazione, fatta di accoglienza e promozione della persona umana, ha portato, il collegio docenti prima, e il consiglio d’istituto poi, a scegliere di intitolare la scuola a Chiara Lubich.

La commissione scuola e la giunta comunale hanno approvato la scelta, sostenuta anche dall’assessore al dialogo Luca Bartolucci e dall’assessore alla crescita Giuliana Ceccarelli.

Chiara Lubich, fondatrice del Movimento dei Focolari è stata insignita, nel 1996, del premio Unesco per l’Educazione alla Pace e ai diritti umani, nel settembre 1998 a Strasburgo ricevette dal Consiglio d’Europa il premio “Diritti Umani’ 98″. Ha ricevuto numerose lauree “Honoris Causa”, in differenti discipline di studio, da parte di Università sparse nei cinque continenti e, tra queste, quella a Washington in Pedagogia. Fondamentale per lei il dialogo tra persone e culture diverse. Lo specifico della sua spiritualità è l'”unità”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>