Le medaglie di Pesaro Città Europea dello Sport agli studenti dei tornei School of Sport

di 

19 maggio 2017

PESARO Si è conclusa ieri  l’iniziativa “School of Sport – lo sport torna a scuola”, con la vittoria della squadra di pallavolo dell’istituto Cecchi su quella degli studenti del Santa Marta – Branca. Una partita combattutissima che ha chiuso i quattro giorni di incontri. Tre le squadre, di cinque degli istituti superiori di Pesaro (Benelli, Bramante-Genga, Cecchi, Mamiani e Santa Marta-Branca), che si sono affrontate in numerose partite di pallavolo e basket a tre.

Alla premiazione ha preso parte anche l’assessore comunale allo sport Mila Della Dora, che ha sostenuto l’iniziativa e consegnato alle squadre le medaglie di Pesaro Città Europea dello Sport 2017, ricordando quanto, iniziative di questo genere, diano valore all’importante riconoscimento ottenuto e ringraziando tutti i ragazzi e i docenti che hanno partecipato. Oltre alle squadre del Cecchi e del Santa-Marta sono state premiate, per il basket a tre, le squadre del Bramante-Genga e del Mamiani. Infine l’assessore Della Dora ha consegnato al capitano della squadra del Benelli il gagliardetto di Pesaro, quale premio per il fair play, novità di quest’anno, proposta dall’assessore per premiare la squadra che più di altre ha rappresentato lo spirito dell’evento.

“School of Sport- lo sport torna a scuola”, è un’iniziativa nata lo scorso anno come torneo di pallavolo interscolastico e che quest’anno si è ampliata, incrementando le giornate e includendo il basket, con l’obiettivo di promuovere l’attività sportiva a scuola e di migliorare le attrezzature delle palestre. L’associazione Tavolo Studenti, che organizza l’iniziativa insieme al centro d’Ascolto Passaparola e alla UISP – Pesaro Urbino, ha infatti premiato le scuole con buoni da poter spendere in nuove attrezzature per le palestre. “In questo modo non solo abbiamo dato a novanta ragazzi la possibilità di fare sport attraverso la scuola, ma miglioreremo l’esperienza sportiva scolastica anche di chi in questi giorni è rimasto in classe” ha detto al termine dell’evento il presidente dell’associazione Timoteo Tiberi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>