Polstrada: settimana di controlli a tappeto per guide in stato d’ebbrezza in tutta la provincia

di 

19 maggio 2017

PESARO – Controlli a tappeto della Polizia Stradale. Nell’ultima settimana gli operatori della Polstrada, si sono visti costretti ad elevare ben 509 contesti per altrettante infrazioni su strada .

Il Comando Provinciale della Polstrada di via Gagarin, sotto la direzione del Vice Questore Agg. COLANTUONO Dott. Antonio, ha impiegato – nel corso della settimana – lungo le principali arterie cittadine e tratte provinciali, ben. 55 pattuglie, in altrettanti servizi – oltre alle 60 garantite in ambito autostradale sulla tratta di pertinenza – che hanno sottoposto a verifica complessivamente 1395 veicoli e 1717 persone. Tra questi , spiccano ben 565 mezzi pesanti , oltre 20 autobus destinati al trasporto persone ed 800 autovetture .

Nell’ambito dei servizi di prevenzione e contrasto ai fenomeni della guida in stato d’ebbrezza son stati controllati circa 54 conducenti e tra questi 3 sono risultati positivi, mentre altri 4 hanno evidenziato assunzioni di poco sotto la soglia limite di 0,50 g/l .

Polizia Stradale 2Particolare attenzione al traffico, nei pressi della località Fossombrone dove si è svolta la manifestazione “ Trionfo del Carnevale 2017” circostanza per la quale è stata predisposta una ulteriore attenta vigilanza   stradale .

In tale contesto , un giovane di Terre Roveresche , poco prima dell’alba è stato notato procedere in maniera pericolosa zigzagando e con andatura sostenuta, in pieno centro a Fano. Sottoposto a controllo, ha evidenziato difficoltà a mantenere l’equilibrio ed articolare il linguaggio, tradendo un forte alito alcolico,   tanto da risultare alla prova con etilometro positivo con il rilevante tasso alcolemico di 2,50 g/l – ben 5 volte la soglia massima consentita; nei suoi confronti è scattata la più grave sanzione pecuniaria che va da 1.500 a 6.000 Euro con la proposizione della pena dell’ arresto da 6 mesi ad 1 anno , aumentata di un terzo per aver commesso il fatto in ore notturne, oltre la decurtazione di 10 punti, e sospensione della patente di un anno . Il veicolo condotto , un Nissan Juke , è stato sottoposto a sequestro amministrativo per la successiva confisca .

Analoga sorte, ma con sanzioni più tenui, per un venticinquenne di Montefelcino intercettato alla guida con un tasso alcolemico di 1,21 g/l e per un altro giovane conducente di Apecchio .

Il solo servizio di contrasto alla guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di stupefacenti , in poche ore ha portato al ritiro complessivamente di 4 patenti ed alla decurtazione di 34 punti per violazioni diverse.

Anche per il prossimo fine settimana saranno disposti servizi mirati di prevenzione e contrasto alla guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di stupefacenti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>