Incursione dei ladri nei capannoni di via Marco Ricci. Fallita l’irruzione nel deposito di auto da rally di Graziano Rossi

di 

24 maggio 2017

Polizia

Polizia

PESARO – Una banda di malviventi ha cercato nella notte di fare irruzione nel deposito di auto da rally (e gli annessi ricambi) appartenenti a Graziano Rossi, papà del campionissimo Valentino. Come si apprende dall’edizione online del Resto del Carlino ,  i ladri hanno cercato di forzare porte e finestre del capannone di via Marco Ricci nella zona industriale tra il casello autostradale di Pesaro e Borgo Santa Maria. Ma la resistenza degli infissi ha salvato le auto di Graziano.

Motivo per cui i malviventi hanno ripiegato su altri due capannoni della stessa via Marco Ricci dove hanno messo a soqquadro gli uffici in cerca di denaro, ma creando più caos che sottraendo alcunché di valore. Blitz riuscito nell’attiguo capannone della ditta Franzese, dove è stata rubata una cifra vicina ai 3mila euro. Il furto ha fatto scattare l’allarme, ma all’arrivo della Polizia i ladri si erano già dileguati. Si stanno vagliando le immagini registrate dalla videosorveglianza.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>