Pioggia d’oro sullo sport marchigiano. Biancani: “Sostenute le iniziative pesaresi”

di 

25 maggio 2017

Andrea Biancani in sella a una Benelli

Andrea Biancani in sella a una Benelli

PESARO – “Dopo vent’anni di quasi silenzio la Regione Marche destina allo Sport quattro milioni e trecento sessantamila Euro di risorse proprie. Una cifra quadrupla rispetto alle precedenti amministrazioni che dimostra la grande attenzione che la Giunta Ceriscioli intende offrire al settore della promozione sportiva”. Così Andrea Biancani della Commissione regionale Sport, dopo l’approvazione della delibera di Giunta con il Programma annuale degli interventi di promozione sportiva per il 2017 i cui contenuti sono stati illustrati oggi 24 maggio, nella sede dell’Unione Pian del Bruscolo.

Per volontà dello stesso presidente Ceriscioli è stato deciso di organizzare un incontro per provincia durante il quale saranno presentati gli interventi previsti all’interno del Programma. All’incontro sono stati invitati i Sindaci, le Società sportive, il Presidente della Provincia e i delegati del Coni della Provincia di Pesaro e Urbino.

“Si tratta di un grande investimento che la Regione intende attivare – prosegue Biancani – per essere in sintonia con un settore molto importante della società come è lo sport e per promuovere al contempo, attraverso le iniziative sportive, il proprio territorio.

Dei 4.360.000 mila euro previsti, 3.200 milioni saranno destinati alla riqualificazione degli impianti sportivi attraverso la concessione di contributi in conto capitale e in conto interessi a favore dei Comuni, delle Università, delle società sportive che gestiscono gli impianti e 1.160 milioni per finanziare le iniziative di promozione sportiva”.

I contributi per la riqualificazione andranno sino ad un massimo di 75mila euro a fondo perduto oppure un contributo in conto interesse per l’abbattendo del 100% del tasso di interesse sino alla soglia massima di un importo progettuale pari a 400mila euro.

Per quanto riguarda invece la promozione delle manifestazioni sono stati individuati venti eventi sportivi ritenuti di importanza strategica regionale. “Pesaro – afferma Biancani -– rientra a pieno titolo in questa classifica con la 34° edizione dei Campionati mondiali di ginnastica ritmica che si terranno a fine agosto, cui la Regione destina 100 mila Euro e la 40° edizione del Giro d’Italia Under 23, che si terrà il 13-15 giugno e transiterà a Gabicce e che potrà contare su un contributo di 50 mila euro. Tra gli eventi di particolare valenza, anche ai fini della promozione turistica, con il coinvolgimento delle Federazioni sportive saranno ammessi a finanziamento anche il World League Volley Maschile che si terrà dal primo al 4 giugno all’Adriatica Arena e il Rossini Swim Cup allo Sport Village, organizzato dalla Federazione Italiana Nuoto dal 30 giugno al 2 luglio prossimi. Non meno importante il sostegno della Regione alla candidatura di Pesaro a Città europea dello sport con il progetto “Gioco in movimento” per il quale sono stati previsti diecimila euro. Altri interventi riguardano le attività sportive delle persone diversamente abili per le quali sono stati previsti 170.00 mila Euro”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>