Spettacolo in pista e nel paddock: 40.746 al Santamonica. Le FOTO di Ballante

di 

29 maggio 2017

MISANO ADRIATICO – Oltre ogni più rosea previsione. Il Petronas Urania Grand Prix Truck ha superato la barriera dei 40.000 visitatori in due giornate nelle quali Misano World Circuit ha ospitato la 25esima edizione di un evento che ormai ha consolidato una dimensione europea.

Ognuna delle componenti della manifestazione ha espresso eccellenti risultati: record di pubblico; record del raduno di camion decorati da tutta Europa, con oltre 180 esemplari, che hanno occupato tutti gli sazi disponibili; sold out i test drive nelle varie opzioni disponibili con centinaia di prove sia in circuito che all’esterno e coordinate dal partner Editoriale C&C; grande spettacolo in pista con l’europeo dei truck, unica tappa italiana in calendario.

“Siamo molto contenti – commenta Andrea Albani, Managing Director MWC – perché continua a crescere e a consolidarsi il nostro palinsesto di eventi internazionali, a vantaggio anche del territorio, per l’indotto che esprimono, nel contesto del sistema Motor Valley. A ciò si aggiunge un ulteriore valore concreto: il weekend rappresenta un appuntamento di business per le imprese, a contatto con la clientela e in questo contesto favorevole genera affari per tutta la filiera”.

A proposito del settore, va ricordato che in Italia circa l’85% del trasportato avviene su gomma. Logistica e trasporto rappresentano circa il 10% del PIL italiano con una netta inferiorità del mercato nazionale rispetto ai grandi paesi EU dove il dato è almeno di 2 punti superiore e l’Italia acquista all’estero almeno il 2,5 % della logistica. Il mercato dei ‘pesanti’ vale circa 20.000 veicoli l’anno, mentre quello dei commerciali circa 200.000. Circa 85.000 le imprese, oltre 500.000 gli addetti del settore.

A Misano il pubblico dei fans ha potuto incontrare Gerard De Rooy, due volte vincitore della Dakar. Ospite di PETRONAS, De Rooy ha anche aperto la parata dei 150 camion decorati che ha concluso l’evento di Misano. “Il PETRONAS Urania Grand Prix Truck – ha commentato De Rooy –  è davvero un bellissimo evento, con due giornate intense vissute da una marea di appassionati”.

A Misano protagonista anche una macchina movimento terra ‘special edition’ firmata SCAI che l’azienda ha deciso di dedicare alla partnership siglata con Misano World Circuit e il Team Corse SIC58. La pala gommata ZW 150 è dedicata a Marco Simoncelli.

Il PETRONAS Urania Grand Prix Truck ha ospitato la seconda tappa del Fia European Truck Racing Championship. Dopo il debutto in Austria al Red Bull Ring, le gare hanno confermato l’equilibrio del campionato, spettacolare e seguito dai network di tutto il mondo.

Le news del Campionato al link http://fiaetrc.com//news.

SUPERATA LA BARRIERA DEI 40MILA VISITATORI

MISANO ADRIATICO – Oltre ogni più rosea previsione. Il Petronas Urania Grand Prix Truck ha superato la barriera dei 40.000 visitatori in due giornate nelle quali Misano World Circuit ha ospitato la 25esima edizione di un evento che ormai ha consolidato una dimensione europea.

Ognuna delle componenti della manifestazione ha espresso eccellenti risultati: record di pubblico; record del raduno di camion decorati da tutta Europa, con oltre 180 esemplari, che hanno occupato tutti gli sazi disponibili; sold out i test drive nelle varie opzioni disponibili con centinaia di prove sia in circuito che all’esterno e coordinate dal partner Editoriale C&C; grande spettacolo in pista con l’europeo dei truck, unica tappa italiana in calendario.

“Siamo molto contenti – commenta Andrea Albani, Managing Director MWC – perché continua a crescere e a consolidarsi il nostro palinsesto di eventi internazionali, a vantaggio anche del territorio, per l’indotto che esprimono, nel contesto del sistema Motor Valley. A ciò si aggiunge un ulteriore valore concreto: il weekend rappresenta un appuntamento di business per le imprese, a contatto con la clientela e in questo contesto favorevole genera affari per tutta la filiera”.

A proposito del settore, va ricordato che in Italia circa l’85% del trasportato avviene su gomma. Logistica e trasporto rappresentano circa il 10% del PIL italiano con una netta inferiorità del mercato nazionale rispetto ai grandi paesi EU dove il dato è almeno di 2 punti superiore e l’Italia acquista all’estero almeno il 2,5 % della logistica. Il mercato dei ‘pesanti’ vale circa 20.000 veicoli l’anno, mentre quello dei commerciali circa 200.000. Circa 85.000 le imprese, oltre 500.000 gli addetti del settore.

A Misano il pubblico dei fans ha potuto incontrare Gerard De Rooy, due volte vincitore della Dakar. Ospite di PETRONAS, De Rooy ha anche aperto la parata dei 150 camion decorati che ha concluso l’evento di Misano. “Il PETRONAS Urania Grand Prix Truck – ha commentato De Rooy –  è davvero un bellissimo evento, con due giornate intense vissute da una marea di appassionati”.

A Misano protagonista anche una macchina movimento terra ‘special edition’ firmata SCAI che l’azienda ha deciso di dedicare alla partnership siglata con Misano World Circuit e il Team Corse SIC58. La pala gommata ZW 150 è dedicata a Marco Simoncelli.

LE FOTO DI AMATO BALLANTE

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>