Coniugi falciati da un’auto a Tavullia: amputato il piede a un 58enne. L’investitore era con un tasso alcolemico quattro volte superiore al consentito

di 

31 maggio 2017

L'incidente a Tavullia

L’incidente a Tavullia (Foto di Amato Ballante)

TAVULLIA – Nuovi sviluppi sull’incidente avvenuto ieri sera a Tavullia (rileggi qui precedente articolo Pu24) in cui una coppia di coniugi è stata investita da un’auto mentre erano intenti a caricare di oggetti il portabagagli della loro auto in sosta. Purtroppo le ferite riportate dal 58enne investito erano gravi al punto che si è dovuti ricorrere all’amputazione del piede. Migliori invece, le condizioni della moglie.

L’investitore è risultato essere un 44enne del posto che è risultato positivo al test dell’etilometro con un tasso alcolemico misurato in 2,02. Ovvero quattro volte superiore al consentito. L’uomo verrà denunciato per guida in stato di ebbrezza e, probabilmente, per lesioni personali gravissime aggravate dalla predetta guida in stato alterato.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>