A Misano lo spettacolo dei Racing Weekend con le Super Car del Campionato Italiano Gran Turismo

di 

1 giugno 2017

Macchine e piloti del Campionato Gran Turismo

Macchine e piloti del Campionato Gran Turismo

MISANO ADRIATICO – Tutto pronto a Misano per il secondo appuntamento dei Racing Week End di ACI SPORT. Star della serie sono le Super Car del Campionato Italiano Gran Turismo, la categoria più spettacolare in assoluto nel panorama delle corse italiane.

Questo secondo appuntamento in riva all’Adriatico, il primo è andato in scena ad Imola a fine aprile, vedrà al via oltre trenta Super Car, suddivise nelle categorie SUPER GT3, GT3, SUPER GT CUP e GTS. Ferrari 488, Audi R8 LMS, B.M.W. GT6, Porsche 997, Lamborghini Huracan, Chevrolet Corvette e le inglesi Ginetta, sono le protagoniste pronte a darsi battaglia in questa avvincente sfida all’insegna della massima adrenalina.

Se il parco vetture è di prim’ordine non è da meno quello dei piloti, a partire da Benoit Treluyer, pilota francese vincitore di tre 24 Ore di Le Mans con l’Audi e di un Mondiale Endurance sempre con la casa di Ingolstadt. Dirottato nel Campionato Italiano dopo lo stop del programma Le Mans, l’asso transalpino dividerà la R8 LMS di Audi Italia con il giovane Ghirelli. Il duo franco-italano dovrà vedersela con la Ferrari 488 dei vincitori del primo appuntamento di Imola, Mirco Venturi e Stefano Gai. Pronti alla sfida sono anche gli specialisti Frassineti-Beretta (Lamborghini Huracan), Schirò – Melo e Maluccelli – Cheever (figlio dell’ex F.1 Eddy), entrambi gli equipaggi con le “Rosse” 488. Altri equipaggi da “podio” sono Agostini-Zampieri e Leo-Baruch, con le aggressive Huracan di Sant’Agata Bolognese. Completano questo “parterre de roi” tanti altri nomi importanti, fra i quali citiamo anche il plurititolato Piero Necchi ed il nipponico Kasai Takashi, ormai naturalizzato italiano.

Racing Weekend di Aci Sport non è solo GT, ma una vera e propria festa dei motori, a dividere lo spettacolo con le Super Car, al Santa Monica ci saranno altri sette entusiasmanti campionati. Iniziamo con il TCR, ovvero il Campionato riservato alle Turismo di 2.000 cc. turbo a trazione anteriore, in pista Audi R3, Honda Civic, Alfa Romeo Giulietta, VW Golf, Seat Leon, Opel, Subaru e Peugeot. Proprio con una 308 RC del Leone sarà al via la guest star Stefano Accorsi.

Stefano Accorsi in versione pilota

Stefano Accorsi in versione pilota

Il celebre pluripremiato attore bolognese, si è innamorato delle corse dopo aver interpretato la parte di un pilota nel film “Veloce come il vento”, convinto dal pilota, giornalista e team manager Massimo Arduini, che lo ha “istruito” durante le riprese del film, Accorsi ha deciso di provare l’emozione delle gare vere, emulando celebri colleghi come il mitico Paul Newman o Patrick Dempsey. Nel primo appuntamento di Adria non ha per niente sfigurato ottenendo un brillante terzo posto in una delle due gare che compongono ogni appuntamento. Accorsi a parte nel TCR sono impegnati grandi specialisti di questa categoria, come Eric Scalvini, Jonathan Giacon, Raimondo Ricci e il “veterano” Max Mugelli.

Altro campionato entusiasmante quello riservato alle vetture Sport, non da meno per lo spettacolo la Porsche Cup, il Turismo TCS, Il Challenge Mini, le aggressive MITJET e la Seat Leon Cup che insieme alle Turismo TCS, disputeranno gara uno di sabato in notturna. Un full immersion di motori, adrenalina e spettacolo da non perdere quella del “Marco Simoncelli” che inizierà con le prove libere di domani e ci terrà “occupati” fino a domenica sera, si perché come sempre PU24 vi racconterà da “dentro” le emozioni del ACI Racing Weekend. Per il programma dettagliato dell’evento vi consigliamo di consultare il sito ACI SPORT o quello del Misano World Circuit.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>