Al lavoro per il murales più lungo di Fano: studenti di Olivetti e Seneca abbelliscono la passeggiata del Lisippo

di 

6 giugno 2017

FANO – Sono ripresi i lavori conclusivi del murales che fa da sfondo alla passeggiata del Lisippo. Lo spazio intitolato al famoso atleta cambia completamente volto: gli ultimi colpi di vernice colorata completeranno il lungo muro che da grigio e informe, ospita  ora i preziosi progetti di 49 studenti  che hanno illustrato al mondo quale  è la loro idea di orizzonte. Sappiamo che questa parola racchiude un numero infinito di significati,  ma ci piace cogliere l’idea che   proprio i  giovani   sono e saranno  il nostro orizzonte: a tutti loro, che siano studenti o figli, auguriamo di ricercare e di trovare ciascuno  il proprio “orizzonte”   armati di quella forza interiore che li spinga a superare i limiti, a mettersi in discussione , a sfidare ogni scoglio  ed impedimento  per combattere paure ed esitazioni che spesso impediscono di fare scelte coraggiose.  A tutti i nostri ragazzi auguriamo di rifuggire da facili scorciatoie e compromessi e di intravvedere orizzonti fatti di tenacia , perseveranza , fedeltà a se stessi e al proprio anelito di felicità.

Guidati dai docenti che ci hanno creduto per primi   e che hanno lavorato con grande entusiasmo, i professori Nicoletta Spendolini, Tiziana Conti, Annalisa Micheli, Giampiero Valletta , Claudio Cucchiarini, gli studenti stanno ultimando  la grande opera.

“Siamo orgogliosi di aver contribuito a migliorare la nostra città e soprattutto siamo orgogliosi dei nostri ragazzi – dicono gli insegnanti – Un grazie grande  alla nostra Dirigente,  Anna Gennari che ci ha dato fiducia e sostegno,  a Marina dei Cesari  nella persona di Maura Garofoli, a Longhini Vernici che con generosità ci ha supportato tecnicamente e ha fornito materiali di alta qualità”.

Ulteriori info su: adrianoolivetti.it

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>