Confesercenti: Alfredo Mietti eletto nuovo presidente regionale

di 

6 giugno 2017

CAMERANO (Ancona) – Nella bella cornice dell’agriturismo ‘Villa Gens Camuria’ di Camerano, si è svolta nei giorni scorsi l’assemblea elettiva regionale di Confesercenti Marche. Un appuntamento che ha concluso il percorso congressuale portato avanti dall’associazione di categoria su tutto il territorio marchigiano attraverso le assemblee provinciali di Pesaro, Ancona, Macerata ed, infine, Ascoli Piceno e Fermo, in occasione delle quali sono stati rinnovati gli organismi dirigenti.

Alfredo Mietti

Alfredo Mietti

Nuovo presidente Confesercenti Marche è stato eletto all’unanimità Alfredo Mietti, operatore pesarese, già presidente Confesercenti di Pesaro e Urbino. Un incarico con il quale l’assemblea ha voluto riconoscere a Mietti l’importante lavoro portato avanti sino ad oggi per l’associazione e per le imprese, la sua lunga esperienza a fianco degli operatori, oltre che la dedizione e l’impegno mostrati in tanti anni di lavoro sindacale per i settori del turismo, del commercio e dei servizi.

Applausi anche per il presidente regionale uscente Claudio Albonetti, non più ricandidabile per norma statutaria, al quale operatori e dirigenza hanno rivolto il loro ringraziamento per l’ottimo lavoro svolto e per l’impegno, che prosegue a livello nazionale, nell’Assoturismo Confesercenti.

Confermato alla carica di direttore regionale Roberto Borgiani, che ha fin qui ricoperto il ruolo di direttore della Confesercenti provinciale di Pesaro e Urbino. Il ruolo di vicedirettore regionale è stato affidato ad Elena Capriotti, che mantiene anche la direzione Confesercenti di Ascoli Piceno e Fermo.

 

I lavori dell’assemblea, dopo il saluto dell’assessore regionale al Commercio ed alle Politiche Comunitarie Manuela Bora, sono entrati nel vivo attraverso un dibattito incentrato sul tema delle politiche per il rilancio del territorio, con particolare attenzione alle opportunità di ripresa e di sostegno alle zone marchigiane colpite dal terremoto. Sul tema, in particolare, è intervenuto Claudio Socci docente della Facoltà di Economia dell’Università di Macerata che ha parlato proprio della ricaduta economica dei recenti eventi sismici sulle attività produttive. Alberto Di Capua ha poi approfondito il tema delle reti di impresa e della loro importanza per lo sviluppo dei contesti economici, mentreFrancesco Fiorani dell’agenzia web ‘Crealia’, ha incentrato il proprio intervento sul web marketing e sulle opportunità offerte alle PMI da internet e dai social media.

Sono stati, infine, nominati i delegati all’assemblea elettiva nazionale Confesercenti: Giorgio Bartolini, Pier Stefano Fiorelli, Alfredo Mietti, Roberto Borgiani, Alberto Tassi, Sandro Assenti, Elena Capriotti, Marco Massucci e Benvenuto Pagnoni, delegato nazionale Fiesa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>