Da oggi via al fondo del Comune destinato agli inquilini morosi incolpevoli

di 

9 giugno 2017

PESARO – Da oggi, venerdì 9 giugno è in pubblicazione il bando relativo alla concessione di contributi per la morosità incolpevole.

Il bando è rivolto a quei nuclei familiari, attualmente in difficoltà, che siano morosi incolpevoli (l’incolpevolezza della morosità sarà dimostrata dal richiedente comprovando la regolarità nei pagamenti degli affitti negli anni precedenti all’insorgere della riduzione della capacità reddituale), e destinatari di una intimazione di sfratto per morosità con citazione per la convalida.

I contributi potranno essere assegnati per le seguenti finalità:

  1. sanare la morosità incolpevole accertata dal Comune, qualora il periodo residuo del contratto in essere non sia inferiore a 2 anni (fino a 8.000,00 euro)
  2. in caso di differimento di almeno 6 mesi dell’esecuzione del provvedimento di rilascio dell’immobile (fino a 6.000,00 euro)
  3. versamento di un deposito cauzionale per stipulare un nuovo contratto di locazione (fino a 1.800,00 euro)
  4. nuovo contratto di locazione stipulato ai sensi dell’art. 2, comma 3 della legge 431/98 e ss.mm.ii. (canone concordato) (fino a 12.000,00 euro)
    Nel caso in cui il contributo per sanare la morosità incolpevole accertata dal Comune, venga richiesto per più finalità, può essere concesso un importo massimo complessivo pari a 12.000,00 euro.
    Il contributo, pur essendo riconosciuto al conduttore richiedente, sarà corrisposto direttamente al proprietario, su delega del conduttore stesso, dopo l’avvenuta conclusione degli accordi fra le parti.
    Il bando è aperto fino all’esaurimento dei fondi
    Per informazioni:
    Comune di Pesaro – Servizio Politiche Sociali, via Mameli n. 9 – tel. 0721/387537-387290.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>