F1 Gp del Canada: pole stratosferica di Hamilton ma Vettel è in scia

di 

10 giugno 2017

MONTREAL (Canada) – Lewis Hamilton stabilisce a tempo di record la pole nel GP del Canada, che lo ha visto trionfare cinque volte. L’ inglese della Mercedes dopo la prova opaca di Montecarlo, ritorna e c’era da aspettarselo protagonista, stracciando a più riprese il record del tracciato di Montreal, un cittadino “anomalo” a differenza di Montecarlo, perché permette di sviluppare velocità elevate da autodromo “vero”.

Grande anche la performance di Vettel che chiude secondo a soli tre millesimi dall’avversario. Due fenomeni che stanno infiammando finalmente il Mondiale di una F.1 che grazie a loro sta tornando interessante. Per i fans della “Rossa” più che l’ennesima conferma della rinascita, ormai si può affermare che la SF70-H e Sebastian Vettel sono due certezze.

Il quattro volte iridato tedesco ha scelto diverse strategie di pneumatici durante i tre turni di qualifica, risparmiando le ultrasoft in Q2, per poi tentare l’assalto ad Hamilton nell’ultima decisiva tornata, una determinazione sua e del Team, a dimostrazione che in Ferrari c’è rabbia, cattiveria e intelligenza tattica, ingredienti fondamentali per tornare al vertice, posizione che già occupano in entrambe le classifiche, allori momentanei sui quali però è bene non sedersi, perché come sappiamo i competitori sono Hamilton e la Mercedes un connubio abituato a dominare.

Seconda fila per le due “seconde” guide finlandesi di Mercedes e Ferrari, Bottas a sette decimi dalla pole con Raikkonen in scia. Terza fila per l’altro top team, la Red Bull, con Verstappen che precede il compagno Ricciardo di un solo decimo. Chiudono la top ten a distacchi considerevoli, Massa settimo con la Williams, Perez e Ocon con le sempre più sorprendenti Force India e Hulkenberg anche lui in costante crescita con la Renault.

Al di là dei distacchi fra i due top team e i suoi quattro alfieri, il G.P. del Canada è pronto a regalarci emozioni, il circuito nell’isola di Notre Dame con la sua particolare conformazione, che oltre al misto tipico del “cittadino”, offre con il suo lungo rettilineo ampie possibilità di sorpassi, ha sempre visto gare entusiasmanti e serrate. L’appuntamento è per le 20 di domani sera con diretta esclusiva su SKY e replica Rai 2 alle 23.45.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>