Ramazza, rastrello e senso civico: volontari e associazioni ripuliscono Baia Flaminia

di 

12 giugno 2017

PESARO – Dalla spiaggia libera fino alle porte del Parco San Bartolo, Baia Flaminia è stata pulita domenica mattina da volontari e associazioni in una iniziativa organizzata dal quartiere Porto Soria, con la collaborazione della onlus Gulliver, Ente parco San Bartolo e Legambiente, con il sostegno dello Sprar e di alcune attività economiche della zona.
I volontari, capitanati dal consigliere regionale Andrea Biancani, hanno trovato una situazione migliore delle passate pulizie collettive. Forse il senso civico e il continuo impegno di sensibilizzazione è servito allo scopo. Quello di preservare la porta naturale del Parco Naturale del Monte San Bartolo, che è un gioiello della nostra comunità.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>