Verso il Mondiale SBK a Misano, parla il Managing director Andrea Albani

di 

16 giugno 2017

Andrea Albani

Andrea Albani

MISANO ADRIATICO (Rimini) – Il WorldSBK a Misano World Circuit rappresenta il segnale che la stagione sportiva entra nel suo momento più importante e dal Simoncelli si susseguono annunci su interventi per migliorare la struttura, così da renderla sempre più comoda per gli spettatori e duttile negli utilizzi.

“Ormai da diversi anni la struttura è oggetto di interventi continui – conferma il Managing Director Andrea Albani – e in questi ultimi mesi abbiamo accelerato ulteriormente. La proprietà sta investendo per dare all’impianto una dimensione sempre più completa e internazionale, sia per rispondere alle domande di natura sportiva che a quelle di profilo commerciale, in una logica eco-friendly”.

Quali sono le ultime realizzazioni?
“In queste settimane abbiamo concluso i lavori del nuovo paddock. Ora possiamo disporre di una grande area di 70.000 mq. Abbiamo concluso il restyling della palazzina box grazie alla collaborazione con Trespa, aggiunto una seconda strada di accesso dal vecchio ingresso e stiamo completando un importante intervento per dotare di servizi queste aree così ampliate. Al WorldSBK debutteranno tre nuovi shop in prossimità del vecchio ingresso circuito su via del Carro, alla pista kart e all’esterno dell’ingresso principale in via Kato. All’interno, tutti i prodotti a firma MWC e realizzati in partnership con un marchio prestigioso come Dainese. Sempre nel weekend debutterà anche il nuovo sistema per archiviare in maniera affidabile e sicura le registrazioni video del “Race Control” effettuate durante le manifestazioni e in collaborazione con Aruba.

State anche consolidando le manifestazioni del vostro calendario.
“Siamo reduci da una grandissima edizione del Weekend del Camionista. L’arrivo di un title sponsor come Petronas ci ha portato a modificare la denominazione dell’evento, ora PETRONAS Urania Grand Prix Truck. Direi che tutte le manifestazioni stanno trasmettendo impulsi di crescita e anche il calendario sportivo offre segnali importanti con la crescita numerica dei team, la presenza di nuovi sponsor e la partecipazione del pubblico”.

MWC compie 45 anni e un logo accompagna la vostra comunicazione per ricordarlo.
“E’ un traguardo importante che trasmette l’emozione di una lunga storia radicata nel motorismo mondiale e che ha generato sul territorio passioni, professionalità e campioni. Stiamo realizzando un video celebrativo insieme a Marco Montemaggi, Brand Identity Consultant per Diesel, docente al Polimoda a Firenze e alla facoltà di Design dell’Università di sviluppo del Cile, nonché creatore del Ducati Museum. Lo presenteremo a settembre a tutti gli appassionati e sarà proiettato in prima visione sui maxischermi del circuito a settembre in occasione del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini”.

A proposito di MotoGP, è iniziato il conto alla rovescia.
“La presentazione del poster 2017 disegnato dalla Drudi performance ha acceso il semaforo verde. A Barcellona abbiamo fatto una bella operazione, in sinergia fra i promotori e all’insegna di quello spirito collaborativo che è un po’ il segreto del successo. Abbiamo un valore grande da trasmettere, sintetizzato nel progetto Motor Valley promosso dalla regione Emilia-Romagna. Un territorio che vede l’Emilia patria della meccanica, la Romagna terra di piloti ribattezzata Riders’ Land, una Regione che oltre a produttori mondiali come Ducati, Ferrari, Lamborghini, Maserati, Dallara e Pagani vanta 8 musei aziendali, 20 collezioni private, 4 circuiti e grandi team, per una filiera di 32.000 imprese e 260.000 addetti”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>