50 candeline per la Pro Loco di Mombaroccio. Minardi: “Esempio da guardare con stima e riconoscenza”

di 

20 giugno 2017

Minardi consegna UNA targa a Bartocetti

Minardi consegna targa a Bartocetti

MOMBAROCCIO – “Alla Proloco di Mombaroccio con profonda gratitudine per la passione, la dedizione e l’impegno donati da tanti volontari alla Comunità. Un bell’esempio da guardare con grande stima e riconoscenza“. E’ quanto riporta la targa che il Vice Presidente del Consiglio regionale delle Marche, Renato Claudio Minardi, ha consegnato al presidente Damiano Bartocetti, durante la cerimonia di sabato 17 giugno in occasione del 50° Anniversario della Fondazione della Proloco di Mombaroccio.

Un segno di riconoscenza per la grande attività svolta dalla Proloco che ha festeggiato un traguardo prestigioso: il 50esimo compleanno alla presenza dei tanti volontari, dell’intera comunità insieme alle autorità politiche, civili, militari e religiose. A queste, in particolare, sono stati indirizzati i ringraziamenti del presidente Damiano Bartocetti che ha rivolto un pensiero soprattutto ai presidenti e ai consiglieri succeduti in questi anni. “Senza di loro non avremmo costruito questo percorso – ha sottolineato Bartocetti – Il traguardo importante di oggi lo vogliamo condividere con loro che tanto hanno fatto per questa comunita“. Presenti, tra le autorità, il parlamentare pesarese Marco Marchetti, Enrico Nicolelli consigliere della Provincia di Pesaro e Urbino, Andrea Bernardi in rappresentanza del comune oltre che il vicepresidente Minardi che ha inoltre inaugurato la mostra sui 50 anni di attività della Proloco che raccoglie ed espone documenti sulle tappe più importanti di questo lungo percorso. “La Regione Marche si dimostra sempre molto vicina al nostro operato. Un supporto prezioso insieme a quello dell’amministrazione comunale – ha concluso il presidente della Proloco.

La Regione Marche è orgogliosa dei tanti volontari – ha dichiarato Minardi di fronte alla platea del teatro di Mombaroccio – sempre in prima linea, che mettono a disposizione il proprio tempo libero per la comunità e per il territorio. Un contributo fondamentale per valorizzare le eccellenze di questa regione meravigliosa“. Il vice presidente Minardi ha infine ringraziato il presidente Bartocetti definendolo “una macchina da guerra” per come porta avanti le tante iniziative riscontrando sempre ottimi risultati. La cerimonia è stata preceduta dalla Santa Messa celebrata dal parroco Don Enrico che ha sottolineato l’importanza di fare comunità, dello stare insieme e del lavorare per il bene comune.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>