Orgoglio Confcommercio, associazione che corre alla velocità della luce

di 

20 giugno 2017

PESARO – Orgoglio Confcommercio. Orgoglio per essere la più grande associazione imprenditoriale d’Europa, in espansione costante anche sul nostro territorio provinciale. Un sentimento che si è respirato alla seconda conferenza di sistema, tenutasi stamane nella sala convegni della sede pesarese di strada delle Marche, 58, coi dirigenti e i dipendenti che hanno incontrato i partner del 2017.

“Partner sempre più numerosi – si è gonfiato il petto Amerigo Varotti, il direttore – Dico sempre che essere associati in Confcommercio conviene alle imprese, viste le tantissime convenzioni che abbiamo messo in campo per affiancarle in un momento difficile come quello storico che stiamo vivendo. Comunque negli ultimi anni abbiamo fatto dei passi da gigante, sia in termini di organizzazione che di fidelizzazione e aumento degli associati”.

Un momento storico per l’associazione, che nei giorni scorsi ha cambiato denominazione in Confcommercio Pesaro e Urbino Marche Nord. “Un modo per rivendicare il ruolo a livello regionale – argomenta Varotti – e aprirsi anche ufficialmente a imprese al di fuori della nostra provincia. Cosa che già avveniva nei fatti, con associati ad esempio dell’Emilia Romagna”.

Il cambio del nome è parte dell’approvazione di un nuovo statuto che ha in sé importanti novità: “Abbiamo modificato il percorso organizzativo interno. Non c’è più una divisione in sindacati di categoria, ma sono stati creati grandi gruppi omogenei che riguardano il commercio e il turismo, ma anche i servizi alle imprese e alla persona, le piccole medie-imprese, l’artigianato e, novità, le libere professioni”.

Una decisione, quella di cui parla Varotti, nata dalle tantissime imprese artigiane e del mondo dell’industria che hanno scelto di associarsi e di cui il nuovo statuto prende atto. Commercio, turismo ma non solo, dunque, per un’associazione ramificata sul territorio che continua a crescere alla velocità della luce.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>