Kevin Schwantz, compleanno a Tavullia dall’amico Valentino Rossi

di 

21 giugno 2017

TAVULLIA – Kevin Schwantz e Valentino Rossi sono molto legati.

Tra loro c’è un affiatamento notevole dovuto a ragioni diverse nel senso che Vale – da ragazzino – adorava Kevin (pilota che nel 1993 si laureò campione del mondo della 500 in sella alla mitica Suzuki 500cc quattro cilindri a due tempi) mentre Schwantz ha iniziato ad apprezzare Rossi in età matura.

Nel 1995 il pilota texano (nato a Houston il 19 giugno 1964) appese il casco al chiodo dando la notizia in una memorabile e commovente conferenza stampa al Mugello ma nel 1997 quando – Vale conquistò il primo Mondiale in sella alla Aprilia 125cc – era già tra i suoi tifosi.

E lunedì è venuto a festeggiare il suo 53esimo compleanno al Ranch a Tavullia e Vale, per fargli cosa gradita, gli ha fatto trovare un manipolo di “vecchi” tifosi, ovvero quei “ragazzi del ‘93” che illo tempore tifavano per il mitico pilota texano.

Eccoli ritratti nella foto di gruppo con Vale (con gli occhiali verdi e maglia grigia) che appoggia la mano sulla spalla di Kevin il quale, manco a dirlo, non ha resistito al “richiamo della foresta” e si è fatto prestare la tuta e altro da Alby (uno dei collaboratori di Rossi) compiendo una bella serie di giri sulla pista del Ranch dimostrando che ancora oggi ha un gran bel “manico”.

La giornata “speciale” di Kevin Schwantz si è conclusa con una cena e tanti… brindisi, in un locale romagnolo con Aldo Drudi e Loris Reggiani.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>