Piccole storie che insieme fanno la Storia: domani nella Chiesa dell’Annunziata il reading delle donne Spi-Cgil

di 

22 giugno 2017

Spi_Libro-660x925PESARO  – Dopo il successo degli spettacoli “Partir partirò, partir bisogna” dedicato ai nostri minatori in Belgio in occasione del  60° anniversario della strage di Marcinelle, che valorizzava la tradizione del canto popolare di lotta  e di “Bread and Roses”, andato in scena al Teatro Sperimentale di Pesaro, il coordinamento donne Spi Pesaro Urbino propone un reading di autobiografie di donne dello Spi e della Cgil raccolte in un volume dal titolo “Frammenti di storie…o di Storia?”.

E’ un lavoro collettivo che verrà presentato venerdì 23 giugno, alle ore 17.00, a Pesaro, nella chiesa della SS Annunziata (in via dell’Annunziata 9), dal titolo “Frammenti di storie…o di Storia?”.

 Lucia Ferrati sarà la voce narrante, accompagnata da Marco di Meo alla chitarra e dai canti di Tiziana Gasparini.

 “Sono racconti di vita, di affetti, di dolori e  anche di impegno nel movimento sindacale che le donne della nostra provincia hanno portato avanti con impegno senza mai smarrire il senso delle grandi  e piccole conquiste dei diritti, per le donne e per tutti. Piccole storie che insieme  fanno  la Storia”.

Alla manifestazione sarà presente anche la segretaria  nazionale dello Spi Cgil  Lucia Rossi.

“I testi –spiega Catia Rossetti, segretaria generale Spi Cgil provinciale –  sono il frutto di un lavoro coordinato da Anna Cecchini della Libera Università dell’autobiografia di Anghiari”.

Elisabetta Gabrielli, responsabile del coordinamento donne Cgil ha  scelto quali testi pubblicare con il  supporto di Leonella Del Prete.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>