Un playmaker italiano per la Vuelle: c’è la firma di Diego Monaldi

di 

25 giugno 2017

Diego Monaldi (foto tratta da Fb)

Diego Monaldi (foto tratta da Fb)

PESARO – La VL Pallacanestro Pesaro è lieta di annunciare di aver definito un accordo con il play maker italiano DIEGO MONALDI.

Alto 185 centimetri per 78 chilogrammi di pesaro, Monaldi – nato ad Aprilia nel 1993 – muove i primi passi da cestista nel vivaio Virtus Roma, prima di trasferirsi alla Mens Sana Siena dove completa il suo percorso a livello giovanile. Ed è proprio nel corso della sua esperienza senese che viene aggregato anche alla prima squadra, con la quale fa il suo esordio in serie A.

Nei due anni successivi viene girato in prestito prima alla Brandini Firenze in A Dilettanti e poi alla Junior Casale Monferrato in Legadue.

Nella stagione 2013/14 è nelle fila della Liomatic Bari nella Legadue Silver, dove viaggia a 16 punti di media e 2,5 assist ma a dicembre arriva la chiamata della Viola Reggio Calabria dove conclude il campionato in Legadue Silver.

Nelle due annate successive è protagonista con la maglia della Proger BLS Chieti, due stagioni che, sotto il lavoro tecnico di Massimo Galli, lo consacrano come uno dei migliori prospetti italiani del secondo campionato nazionale, con un impiego medio di 32,2 minuti, conditi da 12,5 punti, 3,1 assist e 2,9 rimbalzi a gara, numeri che gli permettono di guadagnarsi l’interesse della Dinamo Sassari con la quale disputa il campionato LBA nella stagione appena conclusa.

Con la Nazionale Italiana, oltre ad aver vestito la maglia azzurra in tutte le categorie giovanili, spicca l’oro di Tallin nel 2013 con l’under 20 di Sacripanti mentre nel 2015 viene aggregato alla Nazionale Sperimentale guidata da Attilio Caja.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>