La myCicero Volley Pesaro ha perso il Capitano: Federica Mastrodicasa passa al Cuneo Granda Volley

di 

3 luglio 2017

Federica Mastrodicasa

Federica Mastrodicasa

PESARO – La notizia nell’aria, ma rimane una notizia triste: la myCicero Volley Pesaro ha perso il suo capitano, Federica Mastrodicasa, la centrale della promozione, del ritorno in serie A1.

Federica ha firmato per il Cuneo Granda Volley, neo promossa in serie A2 che evidentemente ha grandi ambizioni, visto che alla guida ha chiamato François Salvagni, che l’anno scorso era sulla panchina di Bolzano, salvatasi dalla retrocessione, che purtroppo ha dovuto rinunciare – per motivi economici – alla massima categoria.

La notizia riguardante Mastrodicasa è stata diffusa poco fa da campioni.cn, quotidiano sportivo della provincia di Cuneo, detta appunto la Provincia Granda, che – raccontando una conferenza stampa svoltasi stamattina nel palazzo comunale piemontese – ha annunciato l’arrivo di altri grandi nomi.

Federica Mastrodicasa

Federica Mastrodicasa

Grandi ambizioni per la Cuneo Granda Volley, in A2 con l’obiettivo di lottare per i vertici!

Via alla stagione 2017\18 della Cuneo Granda Volley: all’orizzonte un’annata che si preannuncia avvincente in Serie A2, categoria conquistata tre settimane fa con la vittoria dei playoff a Talmassons.

Nel Salone d’Onore del Comune di Cuneo è stato presentato ufficialmente il nuovo coach, François Salvagni, tecnico 46enne bolognese con grande esperienza nella massima serie italiana (tra le altre Urbino e Chieri) ed all’estero (vittoria della Challenge Cup sulla panchina del Csm Bucarest e CT della nazionale algerina).

Salvagni dovrà guidare un progetto ambizioso. Nonostante Cuneo sia una neopromossa si prevede una campagna acquisti importante, con l’obiettivo di costruire una squadra in grado di lottare per i vertici

Annunciato il colpo Federica Mastrodicasa, esperta centrale che ha già accettato Cuneo. Ancora incerto l’elenco delle confermate: rimarranno Borgna, Baiocco e Aliberti (presenti alla conferenza); per gli altri nomi (sia di chi rimane sia di chi arriva) si dovrà aspettare ancora qualche giorno.

La società punta in alto e si affiderà a giocatrici con esperienza nella categoria, motivo per cui ci saranno tanti volti nuovi.

A noi, in attesa di farci raccontare da Federica gli obiettivi futuri e le belle storie della sua avventura pesarese, resta da sottolineare che la myCicero ha perso entrambe le rappresentanti dell’Abruzzo “forte e gentile” (Isabella Di Iulio e, appunto, Federica Mastrodicasa) cantato da Primo Levi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>