Imprese di comunicazione e terziario avanzato, Fabrizio Aromatico nuovo presidente Marche

di 

6 luglio 2017

Fabrizio Aromatico

Fabrizio Aromatico

PESARO – Fabrizio Aromatico è il nuovo presidente regionale di CNA Comunicazione e Terziario Avanzato.

Aromatico, urbinate, 46 anni, è dal 1994 uno dei titolari dello studio di comunicazione Diametro. Diplomato al liceo artistico di Urbino, ideatore di numerose campagne di comunicazione di successo, si occupa da anni di advertising, consulenza, piani di comunicazione; corporate identity; creatività, multimedia.

Fabrizio Aromatico, che era già stato eletto presidente delle imprese del settore in provincia di Pesaro e Urbino, è stato votato nel corso del Consigli Elettivo Regionale di CNA Comunicazione e Terziario Avanzato, e rappresenterà oltre 1.000 imprese iscritte nella regione. Tra queste studi di grafica, di comunicazione, tipografie, agenzie di comunicazione, stampa, cartotecnica, editoria, copisterie, studi di videoproduzione. Rappresentato anche il settore dell’informatica e del terziario avanzato con imprese di produzione ed assistenza software, realizzazione siti web e prodotti multimediali, consulenti aziendali, traduzioni e interpretariato, oltre ad aziende del commercio e della comunicazione: vendita e installazione prodotti informatici.

Fabrizio Aromatico, che continuerà a svolgere il suo ruolo presidente CNA Comunicazione di Pesaro e Urbino, rappresenterà assieme a Nicola Sancisi dello studio E-Leva di Pesaro (nominato portavoce provinciale delle aziende del web, social media e informatica), le imprese delle Marche al Consiglio nazionale Elettivo dell’Unione in programma Roma il 25 e 26 luglio prossimi.

Nicola Sancisi ricoprirà contestualmente il ruolo di portavoce delle imprese del settore a livello provinciale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>