E sono 11: anche quest’anno la sfilata della Cna è un successone

di 

9 luglio 2017

Cna Idee in Moda 00020PESARO – Piazza del Popolo ieri sera gremita oltre ogni aspettativa (vista la concomitanza di altri eventi della Notte Rosa), per CNA Idee in Moda 2017, il gran défilé organizzato dalla CNA per promuovere il settore del tessile e abbigliamento.

Il ritorno in centro della XI edizione della sfilata è stato salutato da una piazza stracolma di gente (almeno 5mila persone), accorse per l’ormai tradizionale appuntamento con il fashion e la moda ma anche per le tante star e soubrette televisive ospiti della manifestazione pesarese, diventata una delle più importanti – se non la più importante – sfilata live in Italia.

In una edizione dedicata quasi esclusivamente alla moda mare, agli abiti da donna e da sposa, ai cappelli e agli accessori e alle calzature, sono stati tanti i protagonisti della manifestazione (voluta dalla CNA per promuovere un settore in crisi da tempo con 200 aziende chiuse negli ultimi 5 anni nella sola provincia di Pesaro e Urbino): le bellissime e avvenenti Nathalie Caldonazzo, l’ex Miss Italia e conduttrice di Mezzogiorno in Famiglia, Claudia Andreatti. Ed ancora la cantante performer e dj di Radio Monte Carlo, Kris Reichert. Ma il più atteso è stato Roberto Farnesi. Pubblico femminile in trepidante attesa fin dal tardo pomeriggio per l’affascinante attore di fiction per la tv e il cinema. Una vera e propria ovazione lo ha accolto al suo ingresso sul palco.

Tanti applausi anche per la nuova presentatrice della sfilata: la bella e brava Barbara Chiappini che ha condotto con grande professionalità, assieme all’ex inviato di Striscia La Notizia e presentatore delle selezioni di Miss Italia, Marco Moscatelli la lunga e impegnativa sfilata. La conduzione brillante e dinamica della coppia ha dato ritmo ad una serata nella quale non sono davvero mancate le sorprese.

A cominciare dalla performance vocale di Francesco Capodacqua (Amici di Maria De Filippi e protagonista del musical Giulietta e Romeo), che ha regalato alla piazza una miscellanea di imitazioni (da Francesco Gabbani a Morandi e Vasco Rossi; da Fabio Concato a Baglioni e Celentano). Una esibizione di altissimo livello come quella dello straordinario sassofonista Alex Di Rocco e il suo sax fino a quella canora di Marta Porrà che hanno tratteggiato con grande bravura i momenti musicali della serata.

Poi il défilé che ha visto 18 tra modelle e modelli di ogni nazionalità sul palco con i migliori capi di ditte esclusivamente marchigiani per la regia di Chiara Nadenich.

Da quelli made in Marche noti anche a livello nazionale (Loriblu; Dolce Vita e Soani), fino agli emergenti brand di stilisti artigiani della provincia e della regione (Jmp; Melissa Agnoletti; Carlo Forti; La Sposa di Eugenia; Corso Principe; Pamira). E poi tutte in passerella le calzature realizzate da Nila&Nila, l’unico calzaturificio pesarese che in occasione della sfilata ha realizzato appositamente le scarpe delle indossatrici.

Grandi apprezzamenti durante la sfilata come sempre il trucco e parrucco garantito da Marcello coiffeur, vero e proprio must dell’acconciatura pesarese coadiuvato dal suo imponente staff e dai prodotti de l’Oreal.  

Sul palco anche il sindaco Matteo Ricci, che ha ricordato non solo l’importanza della manifestazione della CNA nell’estate degli eventi pesaresi ma anche la capacità dell’associazione di promuovere i brand del nostro territorio. Con lui il presidente della Camera di Commercio, Alberto Drudi che ha confermato il suo antico sostegno alla manifestazione della CNA pur nelle difficoltà degli Enti camerali dopo la riforma. “Lo sforzo – è tornato a dire il primo cittadino – è quello di portare Pesaro alla ribalta nazionale e nel contempo di offrire sempre più iniziative che aiutino la gente a non stare in casa e a vivere la città. Anche questo – ha detto Ricci – serve a vincere la paura e ad avere più sicurezza”.

In mezzo alcuni interventi della CNA, a cominciare da quello del presidente provinciale della CNA, Alberto Barilari che ha ricordato l’ennesima sfida vinta dalla CNA, nonostante la difficile congiuntura, e comunque la voglia di progettare e rilanciare nell’anno del 70esimo anniversario dell’associazione”.

E poi l’intervento dell’ideatore e motore della manifestazione: Moreno Bordoni. Il segretario provinciale della CNA che, accompagnato in passerella dall’attore Roberto Farnesi, è riuscito con il suo contagioso entusiasmo a rendere piacevole anche un momento squisitamente istituzionale. Bordoni ha ricordato con orgoglio al pubblico della piazza “come iniziative come questa servano ad aiutare concretamente tante aziende ad avere nuovi sbocchi”. Bordoni ha sottolineato l’impegno straordinario di tutta la CNA di Pesaro e Urbino che ha lavorato a tutti i livelli pur di garantire lo svolgimento di questa iniziativa in un anno importante come questo: quello del settantesimo.

“E proprio su un palco di grande suggestione come quello di Piazza del Popolo che ha garantito non solo una sera di grande spettacolo ma che è servita a dare opportunità di lavoro e commerciali alle proprie aziende. Una “mission” che CNA ha ben chiara e che intende perseguire per valorizzare il lavoro dei propri associati anche attraverso la riproposizione di questo format in Bielorussia come ormai sta avvenendo con successo da qualche anno”.

La serata, oltre che dalle tv regionali, è stata ripresa dalle telecamere di Tv Moda, il programma condotto dalla signora della moda, Jo Squillo. Le immagini della sfilata saranno affidate alle reti Mediaset e a Sky. E proprio per Mediaset il programma Tv Moda con le immagini di CNA Idee in Moda andrà in onda su Rete 4, La 5, Tgcom, Sky 180 e Class Tv.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>