Gommone in avaria spinto dal vento verso gli scogli: 5 persone messe in salvo

di 

9 luglio 2017

La Motovedetta Search and Rescue CP 872 CP

La Motovedetta Search and Rescue CP 872 CP

PESARO – La Guardia costiera di Pesaro stamattina è intervenuta per mettere in sicurezza un gommone incagliato e con motore in avaria con 5 persone a bordo, che avvertivano del problema chiamando il numero 1530 di emergenza in mare. Il gommone a circa un miglio direzione nord dal porto di Pesaro, a seguito dello spegnimento del motore ed a causa del rinforzare del vento che non consentiva di poter stabilizzare l’unità, dirigeva pericolosamente verso la scogliera frangiflutti della zona.

Interveniva prontamente sul luogo dell’accaduto il battello Gc142 della Guardia costiera pesarese impegnato a pattugliare la costa per l’operazione “Mare Sicuro”, ed inoltre la motovedetta Cp872 con a bordo il personale del 118, che nei weekend imbarca su questo mezzo della Capitaneria in virtù di apposito rapporto di collaborazione. Tanta paura per gli occupanti scortati sino al porto di Pesaro dove la Guardia costiera condurrà gli approfondimenti del caso.

Guardia costiera di Pesaro che raccomanda sempre la massima prudenza nell’approcciarsi all’uso del mare nelle sue varie accezioni, prestando la massima attenzione alle zone interdette, a quelle riservate ai bagnanti, ai pericoli per la navigazione, al mutare delle condizioni di vento e mare, adottando comportamenti improntati alla sicurezza.

Commenti chiusi.