Maxi-gettito del 5×1000 dei cittadini di Pergola in favore del Centro Margherita a tutela dei ragazzi diversamente abili

di 

13 luglio 2017

pergola-5xmille-642x336PERGOLA- “Il mio cuore batte per il Centro Margherita”, così si chiama l’iniziativa ideata nel 2010 da Antonio Baldelli, capogruppo di “Pergola nel Cuore”, per sensibilizzare i propri concittadini affinché devolvessero il 5 per mille delle loro dichiarazioni dei redditi in favore delle attività sociali del Comune e quindi in favore del centro Margherita.

Il Centro Margherita è una struttura socio-educativa che ogni giorno accoglie 16 ragazzi diversamente abili di Pergola e di alcuni Comuni limitrofi. Nel 2010 avrebbe dovuto purtroppo essere smantellato a seguito della chiusura della Comunità Montana del Catria e del Cesano che copriva l’intero costo economico della struttura, ma il Sindaco Baldelli, allora eletto da pochi mesi, decise di salvare il centro facendo assumere subito in prima battuta al Comune di Pergola l’onere della sua gestione.

Questa scelta di solidarietà ha portato anche a un record nazionale. L’Agenzia delle Entrate ha infatti pubblicato i dati del 5×1000 versato dai cittadini ai propri comuni di residenza. Ebbene, Pergola risulta fra i primi Comuni d’Italia per gettito del 5×1000, con ben 13.856,15 euro donati dai propri concittadini. Prima di Pergola solo le grandi città come Prato, Firenze, Reggio nell’Emilia, Parma. È così che Pergola ha lasciato dietro di sé anche la città di Pesaro che, con quasi 95mila abitanti, si è fermata a 13.789 euro di raccolta del 5×1000 e quella di Fano con 10.585 euro. Nella regione Marche a brillare insieme a Pergola anche Tavullia.

“Siamo soddisfatti e orgogliosi per due motivi – sottolinea il capogruppo Antonio Baldelli – perché nonostante i tagli di governo e regione la nostra amministrazione ha deciso di aumentare i fondi sociali per le categorie più deboli, al contrario di quanto accaduto in altre realtà anche vicine, e perché la nostra iniziativa in favore del Centro margherita è stata sin da subito accolta con favore dai pergolesi che ancora una volta hanno dimostrato di avere un grande cuore. Si pensi che l’anno prima che si insediasse la nostra giunta e si desse il via all’iniziativa, con il 5×1000 erano stati raccolti appena 3.000 euro. Ora le cifre sono diventate importanti. Gli oltre 13mila euro di 5×1000 che lo stato ha versato al comune pochi giorni fa riguardano l’anno finanziario 2015 e si riferiscono al credito di imposta 2014. Lo stato è indietro di circa 2 anni nel versare ai comuni questi fondi ma siamo comunque felici per il rilevante risultato che ci consentirà di fare ancora grandi cose per i nostri ragazzi disabili. Ragazzi che proprio nei giorni scorsi hanno potuto trascorrere una settimana sulla spiaggia di velluto di Senigallia, grazie all’impegno della nostra Giunta e al  lavoro della Coop La Macina che ha in appalto la gestione di questo delicato servizio. A tal punto, mi sento in dovere di ringraziare, a nome dell’amministrazione comunale e dei ragazzi del centro Margherita, tutti i pergolesi che con la loro sensibilità hanno reso possibile questo nuovo record per la nostra città”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>