“Spirit of Pesaro”, nello Utah a caccia di record con lo scooter 491 Benelli-Malossi

di 

15 luglio 2017

PESARO – Un record per realizzare un sogno, o anche un sogno che può diventare un record. Comunque la si giri, la storia di Fabio Fazi, ingegnere anconetano ex commissario tecnico della Federmoto Internazionale, è una bella storia.

“Nel 2016 – racconta Fazi – sono andato a Bonneville, nello stato americano dello Utah, dove c’è il famoso lago salato sul quale si tentano i record mondiali di velocità, per conto della Federazione Internazionale per omologare un record di velocità. E’ stata una esperienza fantastica, ho incontrato uomini che si sfidano e cercano di migliorare i loro record, di andare il più veloce possibile in sella o al volante. Il tutto in un clima di grande amicizia e passione ed è per questo che ritorno da Bonneville mi sono detto che mi sarebbe piaciuto tentare la conquista di un record”.

Detto fatto. Nel lontano 1994 Fazi aveva progettato il telaio del 491, lo scooter della rinascita della Benelli targata Merloni, e da lì è…. ripartito.

Grazie alla Malossi, azienda bolognese di motori, grazie a Moeller, ex collaboratore anche di Morbidelli ai tempi dei titoli Mondiali di Bianchi, di Pileri e Lega, grazie alla Pirelli e alla pesarese Andreani Group, il sogno ha preso forma e, alle ex Officine Benelli nella sede del Museo Benelli, venerdì c’è stata la presentazione della sfida.

Una sfida che si svolgerà a Bonneville a fine agosto: “Tenteremo di conquistare i record di velocità nella classe 50cc (sarà lo stesso Fazi a pilotare lo scooter in questa classe, ndr), poi nella classe 85cc con un giovane pilota thailandese, quindi nella 100cc con l’esperto ex pilota Mauro Sanchini oggi commentatore tecnico per Sky nella MotoGp”.

Si chiamerà “Spirit of Pesaro” la sfida di Fazi e di quel manipolo di appassionati che lo hanno seguito in questa avventura, tra loro anche Mauro Righi e Daniele Magrini, due tecnici pesaresi che prepareranno il Benelli motorizzato Malossi e alla presentazione dell’evento sia l’assessore del Comune di Pesaro Mila della Dora, sia il consigliere regionale Andrea Biancani hanno ringraziato a nome sia della municipalità sia della Regione.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>