Cameriere pesarese affetto da morbillo, in allerta 250 persone

di 

21 luglio 2017

morbilloPESARO – Morbillo, un pesarese ricoverato in ospedale. Il giovane, cameriere a San Martino di Castrozza, si trova ora in una camera del reparto di malattie infettive del nosocomio di Belluno per accertamenti. Aspettando di capire che la diagnosi – come sembra – sia proprio morbillo, in allerta ci sono 250 persone, cioè tutti coloro che negli ultimi giorni sono entrati in contatto con lui.

Le condizioni del giovane, comunque, sarebbero buone, tant’è che potrebbe essere dimesso a breve, dopo che nei giorni scorsi era arrivato in ospedale con febbre alta, astenia e la classica eruzione cutanea a macchie rosse provocata dal morbillo. Secondo i medici dell’Asl di Belluno, che ha comunicato la notizia, l’indagine epidemiologica per verificare l’eventuale contagio potrebbe essere ristretta alle persone venute in contatto ravvicinato con il 30enne pesarese, e non a tutti i clienti dell’hotel dove lavorava.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>