myCicero, ecco Chiara Lapi: “Da avversaria invidiavo chi giocava nel Volley Pesaro”

di 

24 luglio 2017

Chiara Lapi

Chiara Lapi

PESARO – Chiara Lapi va a completare il ruolo delle centrali del Volley Pesaro. Toscana, di San Miniato lo stesso paese natio di Carlotta Cambi, 182 cm. di altezza, ultime 2 stagioni a Brescia. Chiara, 26 anni compiuti a marzo, andrà ad incominciare la sua sesta stagione in A1.

“Sono veramente molto felice del mio approdo a Pesaro. Anche da avversaria ho sempre percepito professionalità, entusiasmo e grande energia da parte dell’ambiente rossoblù. E devo ammettere che ho anche un pò invidiato chi mi ha preceduto… Ora, finalmente, farò anche io parte del progetto del Volley Pesaro e questo mi entusiasma!
Per quanto detto sopra, devo confessare che se Pesaro non fosse arrivata in A1 avrei comunque accettato la loro proposta. In giro, della mia nuova Società, si dice un gran bene e ora voglio sperimentarlo di persona se è vero tutto questo – celia Chiara – Di sicuro, da avversaria, avvertivo una pressione positiva: un bell’ambiente che mette a proprio agio le giocatrici. Conosco già diverse nuove compagne: oltre alla Baldi, con cui ho giocato l’anno scorso a Brescia, con Carraro, Ghilardi, Olivotto e Cambi ho avuto modo di frequentarle sui taraflex e fuori. E ho lavorato con il ‘sergente di ferro’ Simone Mencaccini a Urbino, gran persona”!
“E’ una centrale molto duttile in attacco, con buone capacità a muro – dice di lei coach Bertini – Ha anche un’ottima battuta al salto: sono veramente contento di averla con noi il prossimo anno”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>