Domani inaugura Cantina Rossini: un altro tassello al progetto ‘Rossini Gourmet’

di 

2 agosto 2017

grafica cantinaPESARO – Tra le iniziative rossiniane per i 200 anni de La Cenerentola e in occasione del Rossini Opera Festival, giovedì 3 agosto alle 19.30 a Casa Rossini apre la ‘Cantina Rossini’ alla presenza delle autorità. Dalle 20, visite aperte al pubblico.

Il progetto è promosso dal Comune di Pesaro/Assessorato alla Bellezza con Sistema Museo, in collaborazione con le Cantine Offida e rappresenta un ulteriore passo avanti della proposta ‘Rossini Gourmet’ partita a febbraio scorso. ‘Cantina Rossini’ offre un nuovo spazio allestito nel seminterrato di Casa Rossini, dedicato alla leggendaria passione per il vino di Gioachino, come testimoniano diverse lettere e documenti.

Si tratta di una nuova opportunità di valorizzazione della cultura enologica di qualità a partire dai prodotti del territorio, secondo la stessa filosofia che anima Rossini Gourmet, l’area di hospitality all’ultimo piano della dimora del Cigno: qui si degustano e si scoprono le ricette rossiniane attraverso un racconto audioguidato che combina la bellezza della sua musica, la sua biografia, il suo territorio e le gaudenti composizioni gastronomiche del suo gusto.

Il fine è di offrire al pubblico una modalità di fruizione emozionale ed esperienziale ma anche di illustrare ai privati, a chi lavora nella ristorazione, ai produttori e agli artigiani del settore, il regolamento e le linee guida a cui attenersi quando si parla di Rossini e di cibo.

Nella ‘Cantina Rossini’ i visitatori troveranno alcune etichette di Cantine Offida, partner di ‘Rossini Gourmet'; ma lo spazio è disponibile e aperto anche come location per incontri, presentazioni e degustazioni per chiunque aderisca al progetto ‘Rossini Gourmet’ contribuendone allo sviluppo.

www.pesaromusei, www.pesarocultura.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>