Baby Baia, aspettando l’ultimo appuntamento l’edizione è già da record

di 

7 agosto 2017

Baby Baia

Baby Baia

PESARO – “E’ stata un’edizione da record, super partecipata sia dai turisti sia dalle famiglie pesaresi”. Marco Zeppa, organizzatore della manifestazione Baby Baia, non nasconde la propria soddisfazione e dà qualche anticipazione dell’ultimo appuntamento in programma a Baia Flaminia martedì 8 agosto.

“Durante la serata verrà premiata la famiglia vincitrice del concorso Baby Baia – racconta – In palio una giornata per tutto il nucleo familiare, da trascorrere in uno dei parchi divertimento a scelta tra Oltremare, Fiabilandia o l’Acquario di Cattolica”.

Il programma della serata prevede alle ore 20.30 Artlab di Ittico, per giocare con l’immaginazione a tutte le età. Alle ore 20.45 torna “Pompieropoli”, una delle iniziative più gradite dai bambini, e poi ancora Marshall Paw Patrol e le esibizioni del Judo Club Pesaro. Alle ore 21 ecco Baby Dance Peter Pan, mentre alle 21.30 è in programma lo spettacolo di ginnastica ritmica e danza, a cura di Solaria 90.

Alle 22.15 spettacolo di giocoleria e danza con il fuoco di Toi Ahi, e poi ancora Fata Valeria e truccabimbi. Ogni martedì Caramellaio zucchero filato, crepes e pop corn.

Toi Ahi

Toi Ahi nasce dalla passione per la giocoleria e l’arte di danzare assieme al fuoco. Attraverso un turbinio di evoluzioni, che mescolano la manipolazione degli strumenti utilizzati, tipici dalla tribù Mahori, al ritmo incalzante della danza, viene a crearsi un’atmosfera che sfida e destreggia le leggi della fisica.

L’iniziativa Baby Baia. Dove tutto è magia è organizzata da Marco Zeppa, insieme al consiglio di quartiere Porto – Soria, con il sostegno del Comune di Pesaro, dei commercianti della zona e degli sponsor: Bcc di Pesaro, Bnl, Aspes, PetFarma, Bartoli Vernici, InLingua, Solo Affitti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>